Logo Sito New

Barcellona Pozzo di Gotto:​17enne arrestata dai Carabinieri per detenzione di sostanza stupefacente

CARA2Ieri pomeriggio,i Carabinieri della CompagniaBarcellona Pozzo di Gotto, hanno arrestato in flagranza di reato,una 17ennedel luogo detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. 

Nel corso di specifico servizio finalizzatoal contrasto del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, i Carabinieri hanno fermato la giovane per un controllo. Insospettiti dall’atteggiamento nervoso della ragazza i militari dell’Arma l’hanno sottoposta a perquisizione personale, all’esito della quale sono state rinvenute4 confezioni, contenenti singolarmente ungrammo di sostanza stupefacente del tipo "spice"

Leggi tutto...

Milazzo: esenzione prima rata IMU per Discoteche, Lidi e strutture rientranti nelle categorie turistiche


comune milazzoApprovata dalla giunta municipale la delibera che recependo il Dpcm del gennaio scorso dispone l’esenzione della prima rata Imu 2021 per gli immobili rientranti nelle categorie del turismo e dello spettacolo. Il provvedimento interessa i lidi, gli stabilimenti balneari, tutte le strutture ricettive turistiche, discoteche, sale da ballo e sale concerti.Leggi tutto...

Messina, avevano organizzato una festa privata in Villa, sanzionate 28 persone

 

car55Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Compagnia Messina Centro hanno intensificato i controlli nelle aree del capoluogo peloritano maggiormente frequentate al fine di verificareLeggi tutto...

Coprifuoco fino alle 22, le nuove regole del Decreto legge

fascia-sindacoIl decreto legge con le misure per il contenimento dei contagi da Covid-19 è stato approvato dal Governo. Resta il coprifuoco alle 22.00 fino al 31 luglio come confermato dal Presidente del Consiglio, Mario Draghi, che ha così stoppato la linea della Lega, astenuta nella votazione del provvedimento.

Spostamenti. Il testo conferma lo spostamento libero tra regioni di fascia gialla, mentre per passare tra regioni in fascia arancione e rossa per motivi di turismo servir

Leggi tutto...

Riaperture, date e spostamenti per una estate più libera

fascia-sindacoIn Italia si cerca di tornare pian piano alla normalità. Le riaperture - precisa il presidente del Consiglio - "sono una risposta al disagio di categorie e giovani e portano maggiore serenità nel Paese, pongono le basi per la ripartenza". Tra i primi a farlo saranno i ristoratori: in zona gialla, dal 26 aprile a tutto il mese di maggio, sarà possibile pranzare o cenare solo nei locali che hanno tavoli all'aperto e dal primo giugno si mangia nei ristoranti al chiuso solo a pranzo. Contemporaneamente - sempre in area gialla - riapriranno a cielo aperto teatri, cinema e spettacoli mentre per i musei sarà possibile accogliere i visitatori anche al chiuso, così come per gli spettacoli che avran

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto