Logo Sito New

Coronavirus, Torrenova: un positivo al tampone

Una  nota stampa del primo cittadino di Torrenova sul tampone risultato positivo al coronavirus:

"Abbiamo avuto notizia che dei due tamponi effettuati su nostri concittadini venuti a contatto con la paziente risultata positiva presso la struttura sita nel Comune di San Marco d’Alunzio, uno è negativo, mentre l’altro risulta positivo.

Abbiamo raccolto con grande soddisfazione la manifestazione del consenso da parte dell’operatore sanitario, nostro concittadino, Federico Ciardo, a far sapere il proprio nominativo affinchè ciò possa anche rappresentare un gesto simbolico in un momento come questo in cui nessuno fa la caccia alle streghe ma, tutti insieme e con buon senso, dobbiamo fare in modo che questo incubo finisca al più presto.
Federico sta bene,

Leggi tutto...

San Marco d’ Alunzio: dopo tampone positivo nella casa di riposo, Asp dispone chiusura

L' amministrazione comunale:"Comunichiamo che, a seguito dell'esito positivo del tampone eseguito sulla degente ospitata presso la Residenza Aluntina di via Farinata, ad oggi ricoverata presso l'ospedale di Barcellona P.G., l'ASP ha disposto l'isolamento della struttura RSA Villa Pacis S. Francesco (ex Convento Frati Cappuccini). Il personale presente in struttura al momento della notifica del provvedimento rimane, pertanto, isolato".

Capo D’ Orlando: la Polizia sequestra 38 kg di droga

Sono 600 i panetti di sostanza stupefacente rinvenuti ieri dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Capo d’Orlando, unitamente a personale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Agata Militello.

I successivi accertamenti operati dal personale della Polizia Scientifica hanno confermato che si trattava di droga, e più precisamente di hashish, il cui peso complessivo era di 37chili e 900 grammi.La sostanza è stata sottoposta a sequestro.

Capo d’ Orlando, ritrovato cadavere di un uomo anziano

Ritrovato questa mattina il cadavere di un uomo anziano nei pressi della Guardia Medica di Capo d’Orlando.Sul posto i Carabinieri di Capo d’Orlando e i medici del 118.

Capo D' Orlando: fenomeno dell’erosione costiera, al via i lavori

capo d orA Capo d’Orlando, nel Messinese, un intervento in grado di risolvere in modo definitivo i problemi strutturali del lungomare Andrea Doria e di contrastare il fenomeno dell’erosione costiera. Lo si attendeva da cinque anni e oggi, grazie al finanziamento della Struttura contro il dissesto idrogeologico, guidata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce, si passa dalle parole ai fatti, dalle promesse alla realtà. Partiranno infatti entro questo mese i lavori per la difesa e la salvaguardia di due tratti dell’arenile del centro tirrenico. Ad aggiudicarsi la gara, per un importo di 250 mila euro, la Dlm costruzioni di Barcellona Pozzo di Gotto.
 
Le mareggiate dei

Leggi tutto...

  1. Video
  2. Foto