Logo Sito New

"Made in Sicily" : la fotografia diventa manifesto della sicilianità

Made in Sicily palazzo zanca"C'è più gusto ad essere Siciliani" . Si, questa famosa frase, alla fine, non prevedeva il termine qui posto, bensì la parola "Italiani" , ma nel 2007 un'agenzia di viaggi statunitense, la quale si occupava prettamente del turismo nelle più belle isole del Mediterraneo, sfornò questo grandioso enunciato. Tomasi di Lampedusa, inoltre, nel Gattopardo scrisse che "E' in Sicilia che si trova la chiave di tutto" . Molti fotografi ed artisti hanno spesso ripreso i paesaggi nostrani d'Italia realizzando opere di bellezza sconvolgente, il cui merito è da attribuire, oltre che alla bravura del creatore, anche e soprattutto all'ispirazione che la Sicilia porta. Seguendo proprio questo spirito, l'Associazione Culturale Messinese "Officinae dell'arte" , propone nuovamente la mostra fotografica "Made in Sicily" che, dopo il successo ottenuto nel periodo estivo ( con l'esposizione presso la Cittadella Fieristica e l'Horcynus Orca ) , verrà nuovamente presentata da Sabato 21 Settembre a Sabato 5 Ottobre presso Palazzo Zanca. Come nei precendenti appuntamenti, la mostra si prefigge l'obiettivo di raccontare, attraverso la fotografia, la sicilianità, un aspetto che caratterizza chiunque sia nato e vissuto in una delle più belle terre del mondo. L'intero apparato del vivere e nascere in Sicilia viene quindi scomposto, creando un analisi introspettiva che colpisce l'osservatore direttamente al cuore, lì dove risiede l'amore per la propria patria. Gli artisti che esporranno i loro lavori saranno Anna m. Ponfi, Antonio Fede, Antonio Giocondo, Francesco Parisi, Giuseppe de Luca, Manlio Arena, Michele Pontrandolfi, Peter Martin, Piero Parisi, Rocco Luvarà, Rocco Papandrea, Siro Barbagallo, Vincenzo Chisari ( i quali si sono occupati di street photography, waterscape, photomanipolation, urban photography, reportage , fotogiornalismo ) , Roberto manganaro - fotografie coll. Biagio Manganaro, Giuseppe Crisafulli ( per la fotomemoria ) , Alessandro Grussu, Carlo Omodei, Enrico Guerrera, Mariaconcetta Bombaci, Silvio Ruvolo ( Reportage del Viaggio ) . Da sempre la Sicilia è fonte di ispirazione per capolavori artistici straordinari, Made in Sicily, di conseguenza, è un appuntamento a cui di certo non si può mancare. 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

  1. Video
  2. Foto