"S.O.S iPhone" : la web assistenza per iPhone è giovane e messinese

Pubblicato Venerdì, 23 Agosto 2013 10:43
Visite: 2036

Sos iPhone assistenza 2I cellulari di ultissima generazione, essendo apparecchi abbastanza complicati, tendono, di tanto in tanto, a funzionare lentamente oppure a "crashare" ( andare in tilt ) per l'uso spasmodico che gli utenti ne fanno. Di conseguenza vari sono i problemi che si potrebbero presentare e in questi casi, come è ovvio, ci si rivolge all'assistenza, un ente qualificato ed a pagamento, che in pochi click risolve tutti i dubbi e fa funzionare nuovamente il dispositivo in modo corretto. A quanto si evince dalle statistiche riportate da vari Blog e riviste riconosciute, l'assistenza che richiede maggiore "pecunia" è quella riguardante gli apparecchi Apple, specialmente gli iPhone. In città vari sono i centri dove portare "in ricovero" gli iDevice, ed ovviamente tutti, per il servizio reso, richiedono un pagamento, ma non sempre, purtroppo, è possibile sborsare del denaro per far funzionare un telefonino. Pensando proprio a questa esigenza decisamente aberrante, due giovanissimi messinesi, Alessandro Morabito e Mirko Giacopello, hanno deciso di fondare "S.O.S iPhone" , un tipo di assistenza virtuale ed interamente gratuita. Il servizio è fornito direttamente sul web attraverso una pagina Facebook ufficiale ( Ecco il link: https://www.facebook.com/morabitogiacoassistenza?fref=ts ) ed un canale di Youtube, attraverso i quali i gestori aggiornano i follower su nuove app, cover, miglioramenti e dispositivi che possono arricchire i vari gioielli della mela; i ragazzi aiutano le anime in pena attraverso i post in bacheca che queste ogni giorno depositano: vari sono i problemi esposti dagli utenti, e praticamente sempre i ragazzi sono capaci di aiutare, addirittura descrivendo "passo per passo" le procedure da attuare. I gestori si impegnano anche a recensire le varie app e a far divertire i follower con simpatiche foto e divertenti sondaggi riguardanti proprio i dispositivi del caro Jobs. Un'assistenza gratuita, efficiente e soprattutto messinese che conta, dopo pochi mesi di attività, quasi 1000 "Mi piace" : nessuna specializzazione particolare, solo la tanta passione e la voglia di fare di due giovani ragazzi hanno creato qualcosa di diverso all'interno della città dello Stretto.