Logo Sito New

La "Passeggiata Fotografica" : l'iniziativa per combattere il disinteresse a suon di scatti

torre saracena"A Messina non c'è nulla da fare" . Inutile negarlo, la frase più pronunciata dai ragazzi, come dagli adulti, è proprio questa, specialmente quando non si riesce ad individuare in città eventi o iniziative che soddisfino la propria sete culturale e artistica. Proprio per riempire questo vuoto decisamente preoccupante, l'Associazione Malarazza ( Associazione Culturale Messinese nata nel Gennaio 2013 ) insieme con Epì Paidèia ( Giornale online di Arte e Cultura di stampo Messinese attivo da alcuni mesi ) ha ideato la "Passeggiata Fotografica" : come si può intendere facilmente dal nome, si tratta di una camminata, "muniti di obiettivo" , per i centri artistici e cultura

Leggi tutto...

Presentato stamani "Educar per mare - Il mare senza barriere"

educar-per-marePresentato stamani, nel corso di una conferenza stampa nella sala ovale di palazzo Zanca, alla presenza del sindaco, Renato Accorinti, e dell'assessore alle risorse del mare, Filippo Cucinotta, “Educar per Mare – Il mare senza barriere”, progetto di pedagogia nautica a favore di persone con disabilità visive. La nona edizione dell'iniziativa, organizzata dal centro Helen Keller dell'Unione Italiana Ciechi di Messina, polo nazionale per l'autonomia delle persone non vedenti ed ipovedenti, si concluderà il 3 agosto a Olbia. Obiettivo del progetto è l'insegnamento, attraverso un'esperienza di pedagogia nautica, di tecniche di orientamento in ambiente acquatico e di m

Leggi tutto...

Messina ricorda il Giudice Borsellino

paolo-viveOggi ricorre il ventunesimo anniversario della strage di via d'Amelio, in cui persero la vita il Giudice Paolo Borsellino e gli uomoni della sua scorta (Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina, Claudio Traina). Sono tante le iniziative commemorative in ricordo di questo tragico atto di terrorismo mafioso.

Il Comitato “XIX luglio” ha predisposto due momenti commemorativi. Alle 09:30 di oggi è prevista laLeggi tutto...

Al via la VII Edizione di Salina Festival. Angelo Campolo a teatro con Pennac

L’attore messinese Angelo Campolo, domenica 21 luglio alle ore 20.00 presso il Molo di Lingua, apre il cartellone della settima edizione di Salina Festival con “La lunga notte del dottor Pennac”, spettacolo che coniuga in un’atmosfera magica teatro e musica.

“La lunga notte del dottor Pennac”, rivisitazione eclettica di alcuni dei romanzi dello stesso Daniel Pennac, è una produzione firmata DAF – teatro dell’esatta fantasia. Protagonisti della pièce teatrale sono l’attore Angelo Campolo, famoso per aver recitato in Distretto di Polizia e Tutti i padri di Maria, e i musicisti Giuseppe Mangano (chitarra) e Alida De Marco (flauto traverso) che suoneranno dal vivo e accompagneranno lo spettacolo: una partitura teatrale e musicale scandita da gag, imprevisti e sor

Leggi tutto...

Il Museo della Fauna di Veterinaria dedica uno spazio ai resti fossili della nostra Provincia

Il Museo della Fauna del Dipartimento di Scienze Veterinarie dell’Università degli Studi di Messina si arricchisce di risorse culturali e scientifiche dedicando uno spazio museale ai resti fossili provenienti da varie località della provincia di Messina.

A seguito, infatti, di una convenzione in corso di definizione con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali, fortemente voluta dal Soprintendente ai Beni Culturali e Ambientali di Messina, arch. Salvatore Scuto, e con la collaborazione della dirigente responsabile della sezione Archeologica della stessa Soprintendenza, dott.ssa Gabriella Tigano, in una delle sale sono stati collocati i resti fossili di elefante, rappresentati specialmente da molari e difese, provenienti dalle cave di sabbia lungo la panoramica dello

Leggi tutto...

  1. Video
  2. Foto