Milazzo, raccolte le firme necessarie per l'intitolazione dello stadio a Marco Salmeri

Pubblicato Giovedì, 05 Giugno 2014 14:06
Visite: 996

salmeri-marcoLa morte di Marco Salmeri, il giovane milazzese calciatore per il Due Torri il cui cammino si è concluso sulla A20 Messina-Palermo a fine Aprile, ha fortemente scosso la cittadinanza: Milazzo non si scorda di Marco e lo dimostra in ogni modo, dalla folla ai funerali alle magliette indossate per la processione di San Francesco, dalla richiesta della società sportiva di posticipare l’ultima partita di campionato ai ricordi sui social network.

Ed è da qui, dalle persone che lo conoscevano e che hanno imparato ad amarlo, che è partita una petizione volta a proporre l’intitolazione dello stadio di Grotta Polifemo al 23enne mamertino. Un’idea come tante, che però ha risposto alla domanda di celebrazione di una ferita ancora aperta, di un lutto collettivo. E così i fogli delle firme si sono diffusi e hanno avuto un posto d’onore sui banconi dei bar e tra i banchi delle scuole, valicando i confini di Milazzo per diffondersi in Sicilia e nel resto d’Italia, raggiungendo i fuori sede e facendo battere più forte il cuore di chi col pensiero è rimasto in Sicilia.

Questa operazione di memoria ha raggiunto i risultati sperati: si è giunti in poco tempo alle 10.000 firme necessarie e i fogli sono stati depositati presso il comune, per svolgere l’iter di rito e regalare un ricordo di Marco ai Milazzesi.