Logo Sito New

Il centro destra moderato a Milazzo e Barcellona sceglie Midili e Calabrò, Spinelli per Italia Viva verso la candidatura

MILAZZO INCOMUNEAlla fine e' prevalso il buon senso politico ma sopratutto la voglia di vincere uniti per buona parte del centro moderato che rappresenta il governo regionale. A Milazzo il candidato della coalizione sarà Pippo Midili, a Barcellona Pozzo di Gotto, invece, l’avvocato Pinuccio Calabrò. Le stesse forze politiche hanno manifestato “l’esigenza di allargare il perimetro delle alleanze ai partiti e movimenti civici che, condividendo strategie e finalità, vogliano sensibilmente adoperarsi in modo sinergico”, l’avvocato Pinuccio Calabrò ha tenuto a ringraziare la collega Ilenia Torre, inizialmente designata come candidata sindaco espressione di Diventerà Bellissima e Fratelli d’Italia. Un ringraziamento “per la disponibilità dimostrata nel consentire la realizzazione dell’odierno progetto”.

Progetti e programmi saranno illustrati nel corso di successive conferenze stampa. L’accordo reca le firme degli onorevoli Carmen Bucalo ed Elvira Amata (Fratelli d’Italia), Bernadette Grasso e Tommaso Calderone (Forza Italia), Pino Galluzzo (Diventerà Bellissima) e dei candidati sindaci Pinuccio Calabrò e Pippo Midili.

Lorenzo Italiano si conferma il candidato anche della Lega mentre il candidato sindaco dell' area non del PD ma di Italia Viva nel centro sinistra a Milazzo dovrebbe essere il consigliere comunale Fabrizio Spinelli. 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto