Logo Sito New

Circa 700 le persone sbarcate dalla nave da crociera in prevalenza tedeschi e francesi rimaste nella città del Capo

 

pietnavemil17Festosa accoglienza per l’arrivo dei turisti nel porto di Milazzo sbarcati dalla nave da crociera “Albatros” che già nelle prime ore del mattino ha operato l’ormeggio nella parte finale di molo Marullo. E stavolta i crocieristi hanno scelto davvero Milazzo. La sosta di un’intera giornata della nave ha infatti registrato una decisa inversione di rotta rispetto agli anni passati e le 700 persone sbarcate, in prevalenza tedeschi e francesi sono rimaste nella città del Capo visitando il Castello e Capo Milazzo con i bus navetta messi a disposizione dalle ditte Meo e Crisamar, oppure il centro cittadino, utilizzando il percorso offerto da Franz Napoli e Pasquale Saltalamacchia che hanno messo a disposizione una carrozza trainata da un cavallo. Solo un centinaio di vacanzieri è andato a vedere Messina rientrando però nel pomeriggio per proseguire la visita del centro cittadino. 

Tutta l’accoglienza –ha sottolineato l’assessore al turismo Piera Trimboli – ha funzionato grazie alla preziosa opera di accoglienza delle guide turistiche milazzesi, dei giovani della “trumpytours”, degli studenti dell'istituto tecnico “Da Vinci” e delle guide  dei percorsi naturalistici. Sono davvero contenta di questa giornata che giudico un buon viatico in vista dell’arrivo – il prossimo 2 maggio -  della “Costa Neoriviera” che accoglie a bordo  1800 turisti. Anche quello sarà un importante banco di prova per Milazzo che dimostra grande interesse verso questo comparto”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto