Logo Sito New

Formazione. Genovese:"impedire l' uso delle intercettazioni telefoniche"

GEN"Impedite l’uso delle intercettazioni telefoniche acquisite illegittimamente e fermate la persecuzione della magistratura messinese nei miei confronti". E’, in sintesi, la richiesta alla giunta per le autorizzazioni a procedere della Camera avanzata dal deputato Francantonio Genovese che si scaglia contro la nuova richiesta avanzata dalla magistratura nei suoi confronti definendola come una chiara persecuzione

Secondo Genove

Leggi tutto...

Maltrattamenti e soprusi in famiglia perpetrati per anni, arrestato marito violento

 

 

pol1234Arrestato ieri dai poliziotti delle Volanti un uomo che maltrattava e picchiava la moglie da anni.

Botte e vessazioni di ogni tipo non le venivano risparmiate neanche alla presenza dei figli minori e della madre convivente.

Leggi tutto...

Messina: Cade in pieno centro una palma, fortunatamente nessun ferito ma poteva finir peggio

VIGILI8In viale San Martino a Messina, nella zona  pedonale, intorno alle 19.45,  una palma, lungo il percorso del tram si è spezzata cadendo a terra. Fortunatamente in quel preciso istante non si trovava nessun passante; sul posto da subito sono intervenuti i vigili del fuoco per mettere  in sicurezza la zona. Il cedimento della palma potrebbe essere scaturito dal punteruolo rosso.

Messina. Ricevuto il neo procuratore D' Angelo dal sindaco Accorinti

PROC2ll neo procuratore generale presso la Corte d'Appello di Messina, dott. Giovanni D'Angelo, è stato ricevuto stamani a Palazzo Zanca dal sindaco, Renato Accorinti. D'Angelo, che subentra al dott. Franco Cassata, dopo poco più di un anno di reggenza del dott. Melchiorre Briguglio, proviene dalla Procura generale della Corte di Cassazione. Il sindaco Accorinti, al termine della visita, dopo gli auguri di buon lavoro, nel rinnovare il benvenuto della città, ha  consegnato al dott. D'Angelo il volume “Omaggio a Messina”.

Milazzo, gli autori della lettera a Raciti spiegano le loro motivazioni: "si deve ripristinare il sistema di regole e superare l'attuale situazione"

lettera aperta a raciti “La conferenza nasce in seguito alla redazione di una lettera aperta a Raciti, offrendo spunti di riflessione e chiedendo un suo intervento nella questione milazzese.” Con queste parole Pina Miceli ha aperto la conferenza stampa indetta questo pomeriggio presso l’Hotel “La Chicca” dai rappresentanti del comitato per Civati e della corrente renziana del partito che fa capo ad Antonio Napoli. “In questi ultimi quattro anni, infatti, chi avrebbe avuto voglia di fare politica è rimasto disorientato dall’assenza di una buona politica” ha proseguito la Miceli “a causa di deterrenti come la mancanza di un vertice e di un organism

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto