Logo Sito New

Miss Italia 2013. La più bella è la messinese Giulia Arena

giulia-arena-miss-italiaMiss Italia 2013 è di nuovo siciliana: Giulia Arena, di Messina. La 19enne ha ricevuto lo scettro dalla madrina dell’anno scorso, la conterranea Giusy Buscemi di Menfi (Agrigento). A presentare la finale insieme agli attori Massimo Ghini e Cesare Bocci c’era poi un’altra miss siciliana, Francesca Chillemi, eletta più bella d’Italia dieci anni fa. Sul secondo gradino del podio un’altra ragazza nata in Sicilia, Fabiola Speziale, 18enne di Ribera (Agrigento). Terza la sarda Federica Ciocci di Cagliari. Il concorso di bellezza è stato comunque dominato dal Sud: fra le ultime finaliste nessuna era del Nord Italia.

Alta 1,70 m., capelli cas

Leggi tutto...

"Questo è mio figlio", intervista alla madre di Giuseppe Tusa

2013-10-22 19.47.47“Io ho sempre insegnato ai miei figli a rispettare i diritti e i doveri. Giuseppe il suo Dovere l’ha fatto, e dove sono i suoi diritti? Presi via da uno Stato nel quale mio figlio credeva, mentre io non ci credo più perché non ha valutato il rischio che pericolo che, quando non può essere eliminato, va ridotto al minimo; quella torre era invece alla mercé di tutti e adesso non è rimasta in piedi nemmeno la polvere.”

Ad aprirmi la porta è Adele Chiello, la madre del giovane sottoufficiale della Capitaneria di Porto morto il 7  Maggio a Genova perché una nave portacontainer, finendo contro la ba

Leggi tutto...

Grave scontro a Villafranca Tirrena, muore 26enne

ambul1Incidente mortale poco dopo le 17.30 a Villafranca Tirrena. A perdere la vita un giovane cingalese di 26 anni, in sella al suo scooter si è scontrato frontalmente con una Fiat 600 che procedeva in senso contrario. L’extracomunitario si stava recando al lavoro, in un noto ristorante di Serro. Ha cercato di evitare l’impatto con l’auto ma senza riuscirci. L’impatto è stato fatale malgrado il cingalese indossasse il casco protettivo. 

4500 studenti in piazza a Messina. Buona la prima per il Movimento Studentesco Aut

aut studentiI ragazzi tornano in piazza a lottare per difendere e reclamare i propri diritti. Era stata annunciata come una delle più grandi manifestazioni studentesche Italiane del 2013 quella indetta dall'Unione degli Studenti, la quale, in modo davvero sorprendente, ha abbracciato anche Messina, dove il grido di protesta è stato pienamente accolto dal nuovo Movimento Studentesco Aut. Una settimana fa i ragazzi del direttivo si sono riuniti presso la passeggiata a mare, precisamente sotto la Batteria Masotto, in modo da "organizzare i lavori" , ma mai si sarebbero aspettati uno scenario come quello che si è presentato questa mattina. 4500 studenti provenienti da tutti i Licei Superiori

Leggi tutto...

Milazzo, sbarcati i crocieristi della Voyager

nave-1È approdata oggi al molo di Milazzo la nave Voyager di Costa Crociera, per il primo delle due visite previste nella città.

Arrivati alle 12.30, i turisti francesi sono stati accolti dalla Proloco e da Chiara D’Amico, Claudia Regio, Claudia Vicentino e Giorgia Scimone, gruppo di volontarie fornite dall’Istituto “Leonardo da Vinci”. Dopo una spiegazione dei punti che sarebbero stati toccati dal percorso del trenino, riattivato dalla Proloco per l’occasione, i gruppi sono partiti alla volta del Castello, dove, accompag

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto