Logo Sito New

Stromboli: Ripresa nuovamente attività eruttiva

str66Dopo circa una settimana in cui l'eruzione sembrava essersi placata, è ripresa l'attività eruttiva dello Stromboli. La bocca principale ha nuovamente prodotto lava e cenere che si è riversata in mare attraverso la Sciara del Fuoco. L'attività era già aumentata domenica, quando c'è stato un nuovo trabocco di lava dalla terrazza che si è formata nelle precedenti settimane. L'isola, intanto, continua ad essere invasa da turisti che vogliono osservare da vicino l'eruzione. FONTE:(Ansa).

Formazione - Crocetta:"Nessuno si illuda che si possa tornare indietro"

CROCE4"Mi sono chiesto spesso  - si legge nella nota stampa - in questi giorni se dietro una parte
degli attacchi, non certamente in tutti, in alcuni credo ci sia buona fede, non
ci sia dietro la nostalgia di un vecchio sistema che vuole appr

Leggi tutto...

Riforma dell' Autorità portuale: La questione che "divide" i partiti

PORT6E' argomento di discussione ormai da qualche giorno, la possibilità di riformare la logistica del porto di Messina con quello di Gioia Tauro. Numerose le divisioni sulle possibili scelte, una su tutte quella tra l' on. Garofalo e l' on. Germanà (NCD). Ma anche in consiglio comunale, a Messina,  diversi consiglieri comunali non "rispondono" alla linea politica del proprio leader. 

Anche oggi, alcuni riferimenti politici del territorio della provincia di Messina, hanno voluto rilasciare una loro nota stampa in merito alla questione.

Leggi tutto...

Barcellona, un litigio con i genitori la causa dell' allontanamento della giovane minorenne, smentita la violenza sessuale

carabinieri-112Smentita la notizia di una possibile violenza sessuale su una minorenne di Barcellona pg. La conferma arriva direttamente dai carabinieri della compagnia locale della città del Longano. La ragazzina, a causa di un litigio con i genitori,  si sarebbe allontanata da casa, arrivando a piedi fino a Tonnarella (Furnari). Presentatasi dal parroco della cittadina, avrebbe chiesto aiuto. Sul posto sono giunti i carabinieri e gli uomini del 118 che la hanno trasportata all' ospedale di Barcellona pg  dove, eseguiti tutti gli accertamenti, si è escluso la violenza sulla minorenne.

Milazzo. Indignati: si reca in spiaggia per fare il bagno, avverte un odore nausebondo e scopre il perché..

FOGNAA denunciare il fatto, un giovane milazzese indignato, G.V., che attraverso il web ha fotografato e descritto quanto di allarmante sarebbe accaduto nella giornata di ieri. Ovviamente, il tutto da accertare, ma ci è sembrato corretto evidenziare quanto successo:"Oggi alle 20 - scrive il giovane -  mi trovavo in spiaggia e ho avvertito un odore nauseabondo, mi avvicino e vedo un tubo che proprio all'inizio della spiaggia stava sversando acqua fognaria. Mi trovavo in via tono,30 metri..." prima di un noto hotel.FOGNA2

cincotta2

  1. Video
  2. Foto