Logo Sito New

Buone notizie per la città mamertina: promosso il litorale di Ponente per la balneazione

balneazBuone notizie per la città di Milazzo sul fronte della balneazione. Il report della Regione, sulla base dei dati dell’Asp non evidenziano a differenza del passato grosse criticità delle acque nella riviera di Ponente e sono solo due le zone che dovranno essere ritenute off limits, anche se di fatto lo sono, visto che sono nel tratto compreso tra il porto e la Raffineria. 
Nei prossimi giorni a cura del Comune si procederà alla collocazione di cartelli per indicare i divieti all’inizio di tutte le strade di accesso, pedonale o carrabili, a tutti i tratti di mare interessati nell’area compresa "da lato est porto a raffineria lato ovest" per 1600 mq e quella da "lato nord porto a lato sud porto" per 1500 mq.

Leggi tutto...

Ponte di Calderà, l' impegno della Protezione Civile regionale per la ricostruzione

PONTE CALD Importante incontro tenutosi ieri a Palermo alla Protezione Civile regionale, con i sindaci di Terme Vigliatore, Bartolo Cipriano, Maria Teresa Collica di Barcellona pg ed il Commissario Filippo Romano della provncia di Messina, per discutere sia della messa in sicurezza della strada litoranea che collega i due comuni, dove il Commissario dell' ente Provincia avrebbe dato garanzie per le risorse da impiegare per la messa in sicurezza; sia  da parte della Protezione Civile regionale, per il  progetto della ricostruzione del ponte di Calderà, prodotto dai tecnici della Provincia per circa 2 milioni di eu

Leggi tutto...

Milazzo, incontro positivo tra Amministrazione e "ViviAmo Milazzo"

viviamo-milazzo-associazione-commerciantiSi è concluso da poco l’incontro tra l’Amministrazione comunale e “ViviAmo Milazzo”, l’Associazione che riunisce esponenti di tutte le categorie commerciali in un progetto che incentiva l’economia cittadina. Nel corso della riunione si è concordata una linea comune, utile a far rivivere il commercio, e i membri dell’Associazione hanno presentato una bozza del calendario di eventi da loro progettati (già pubblicato su “La Provincia Messina”), che riceveranno il Patrocinio del Comune.

“Siamo pienamente soddisfatti dell’accordo raggiunto” hanno

Leggi tutto...

Il neo ass. Fiumefreddo chiede di ritirare le dimissioni da capogruppo dei Dr all' on. Picciolo

 

FFIl neo assesore designato Antonio Fiumefreddo, sulle dimissioni dell’On. Picciolo  - si legge nella nota - da capogruppo parlamentare dei DRS, ha dichiarato:
“Ho sentito il dovere di chiamare l’On. Picciolo con il quale ho avuto una lunga ed affettuosa conversazione.
Comprendo la sua amarezza che mi è parsa proporzionata all’indicibile attaccamento che egli ha per la sua città.
Gli ho, quindi, chiesto di ritirare le dimissioni da capogruppo dei DRS, funzione delicatissima che priverebbe il Parlamento siciliano di una personalità seria e leale.
Mi sono, altresì, impegnato a dedicare alla città di Messina ogni possibile sforzo ed attenzione, nell’ambito della delega che il Presidente Crocetta mi

Leggi tutto...

Barcellona, torna in carcere con il reato di spaccio Giardina Tindaro

TINDAROIl Commissariato di Pubblica Sicurezza di Barcellona Pozzo di Gotto ha eseguito ieri l’ordinanza di misura cautelare con la quale il Collegio per il Riesame del Tribunale di Messina ha stabilito il trasferimento in carcere di GIARDINA Tindaro, ventisettenne barcellonese ritenuto responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo era stato arrestato insieme alla convivente Calabrese Natalina lo scorso 9 gennaio dai poliziotti del Commissariato di Barcellona. Una complessa attività di polizia finalizzata al contrasto del fenomeno spaccio, particolarmente presente nel barcellonese negli ultimi tempi, aveva portato gli agenti a perquisire due abitazioni riconducibili al ventisettenne. 

L

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto