Logo Sito New

Terme Vigliatore, tentato omicidio nei confronti di Lucio Rao, arrestato pensionato

carabinieri-112Ieri notte, i Carabinieri della Stazione di Terme Vigliatore e della Sezione Radiomobile della Compagnia di Barcellona Pozzo di Gotto, hannoin flagranza di reato F.P., 80enne, pensionato, incensurato, ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio aggravato. 

I Carabinieri sono stati allertati intorno alle ore 19.00 del 4 gennaiodai sanitari del 118 che, a seguito di una ferita da colpo di arma da fuoco, avevano soccorso il 64enne R.L., di Terme Vigliatore, funzionario pubblico. Anche grazie alle dichiarazioni rese nell’immediatezza dalla vittima, i militari dell’Armahanno

Leggi tutto...

Barcellona: anziano ferisce con un colpo di pistola il funzionario del comune Lucio Rao

cara2012Un funzionario comunale dell' ufficio tributi di Barcellona, Lucio Rao, 64enne,  è stato ferito gravemente con un colpo di pistola da un suo vicino di casa Pietro Fiorito, 80enne di Terme Vigliatore. La lite sarebbe nata da questioni pregresse a causa di un terreno confinante tra i due. Il pensionato avrebbe sparato un colpo di pistola dopo l' ennesima discussione, colpendo il funzionario al petto, conficcandosi il proiettile  in un polmone e provocando al ferito un versamento pleurico. Portato d' urgenza al Policlinico di Messina il 64enne Rao, resta in gravi condizioni. Fermato ed interrogato dai carabinieri della compagnia locale il pensionato.

Elezioni Regionali 2017: 14 indagati nella provincia di Messina

elezioni-scrutatriceUn' inchiesta nata nel 2018 con agli atti un elenco di intercettazioni telefoniche attivate prima del voto nel novembre 2017 che ha focalizzato l' attenzione sulle consultazioni regionali di quell' anno. Tra i nomi l' attuale consigliere comunale di Milazzo Lorenzo Italiano, l' ex deputato regionale Santino Catalano e poi il sindaco di Fondachelli Fantina Marco Pettinato e del padre ed ex sindaco del centro montano Francesco Pettinato, della candidata a sindaco di Librizzi Maria Pamela Corrente, il milazzese Francesco Salmeri, ci sono poi i nomi di Carmelo Fascetto di Nicosia, del messinese Placido Smedile, Davide Lo Turco e Giuseppina Zangla. L' indagine non è ancora conclusa, dal

Leggi tutto...

Brogli elezioni regionali, sindaco di Messina De Luca estraneo alla vicenda

comune messina1(ANSA) - MESSINA, 31 DIC - "Mi trovo costretto a precisare che le vicende giudiziarie apparse stamani sulla stampa e che mi accostano a presunti brogli elettorali non sono vere e non riguardano la mia persona. Fatti, tra l'altro, che non sono connessi all'interrogatorio che ho sostenuto lo scorso 29 dicembre in Procura, che riguardava una nomina fatta da me all'Amam per una presunta violazione della parità di genere. E' grave che questo episodio venga accostato a brogli elettorali avvenuti durante le ultime elezioni regionali". Lo dice il sindaco di Messina, Cateno De Luca. Sulla vicenda fa alcune precisazioni anche l'avvocato Carlo Taormina legale di De Luca che spiega: "Il s

Leggi tutto...

Milazzo, 34 nuovi casi #covid , è allerta

ospedale-fogliani-milazzoSale in maniera importante il numero dei positivi a Milazzo. Il report della giornata di oggi dell'Usca riporta 34 nuovi casi e undici guariti e quindi il totale adesso è di 97 persone affette dal virus. Situazione dunque delicata anche perché l'incremento si sta registrando da diversi giorni e anche nella giornata di domani sono in programma tantissimi tamponi. Situazione di massima allerta nel comparto industriale e nelle case di riposo cittadine e del comprensorio. Il sindaco Midili ha rinnovato l'invito alla prudenza e al rispetto delle regole, dicendosi pronto ad iniziative anche drastiche nei confronti di chi continua a riunirsi nei luoghi di aggregazione

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto