Logo Sito New

Messina, recupero e riutilizzo di alcune sepolture in stato di incuria

CimiteroDipartimento Cimiteri, ai sensi e per gli effetti degli art. 62 e 63 del Regolamento di Polizia Mortuaria e dei servizi funerari, intende procedere al recupero ed al riutilizzo, mediante concessione, di alcune sepolture versanti in stato di incuria sul muro T, lato San Cosimo Basso del Gran Camposanto (49 celle per adulti di punta 1^ tranche). Gli eventuali eredi potranno contattare la Direzione Cimiteriale, per vantare priorità rispetto a richiedenti terzi ed a provvedere al ripristino dello stato di decoro della sepoltura.

Celderà, rinvenuta tartaruga marina

foto tartarugaMartedì 11 marzo il personale militare della Capitaneria di porto di Milazzo, su segnalazione di un privata cittadino, ha rinvenuto sulla spiaggia della frazione marinara di Calderà un  esemplare di tartaruga marina appartenente alla specie “caretta caretta”, di lunghezza stimata di 90 cm per un peso di 50 kg circa.

L’esemplare, che si presentava in buone condizioni di salute e privo di ami o sacchetti di plastica a ostruire la bocca è stato prelevato dai militari e trasportato nei locali della Capitaneria all’interno di un contenitore ripieno di acqua di mare, in modo tale da garantire che non incorresse

Leggi tutto...

Barcellona: Una Fiat Punto investe e precipita nel torrente Longano, sfiorata la tragedia

PUNTO TORRENTESfiorata la tragedia a Barcellona p.g. intorno alle 20.30, da parte di una signora, C.V, 50enne, residente a Merì,  alla guida di una Fiat Punto, che per evitare uno scontro frontale con una Minicar guidata da un minorenne,  in via Longano, ha  sterzato  precipitando così nel torrente Longano. Da subito sul posto i Vigili del fuoco  del distaccamento di Milazzo che sono riusciti a trarre in salvo  la donna che sembrerebbe, dai primi accertamenti non essere  in gravi condizioni, anche se trasportata   all' Ospedale di Milazzo; illeso il conducente della Minicar. Sul posto i Vigili Urbani e la Polizia Municipale.

Aeroporto nella provincia di Messina: "Si può fare". Intervista all' ing. De Bartolo

ING.DE BARTOLO“Con l’esclusione della Sicilia dalla linea ferroviaria ad alta velocità, la prevista riduzione dell’incidenza della costa Tirrenica sulla tratta Messina-Palermo e gli elevati costi richiesti per lunghe tratte in auto viene violato il diritto alla mobilità della nostra provincia. La soluzione a breve termine che proponiamo per uscire dall’isolamento è l’aeroporto, da situarsi nella piana di Milazzo a cavallo del torrente Merì e a monte dell’autostrada Messina-Palermo, coinvolgendo le frazioni di Fiumarella e Camicia.”

A parlare è

Leggi tutto...

Salvi gli uffici del Giudice di Pace di Milazzo, Naso, Sant' Agata Militello, Tortorici e Sant' Angelo di Brolo

LEGGEGli uffici del giudice di Pace di Milazzo, Naso, Sant’Angelo di Brolo, Tortorici e Sant’Agata Militello sono salvi! La notizia è stata confermata  dal ministero della Giustizia che ha pubblicato il decreto, firmato dal ministro  Andrea Orlando , con cui si dispone il mantenimento di 285 uffici del giudice di pace. Erano 297 le istanze formulate in tutta Italia per il mantenimento degli uffici,  a seguito della recente riforma delle circoscrizioni giudiziarie. Saranno i rispettivi enti locali comunali  che si impegneranno a mantenere a loro cura e spese gli uffici giudiziari di prossimità nei vari territori. In provincia di Messina, oltre ai già citati uffici, restano aperti anche le sedi del giudice di pace di Novara

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto