Logo Sito New

BARCELLONA. L' amministrazione:vicinanza e solidarietà ai gestori del locale “Perditempo”

Barcellona-Comune-535x300L’amministrazione comunale, appreso con sommo dispiacere dei fatti accaduti nei locali della Ex Pescheria in via Longo, intende esprimere vicinanza e solidarietà ai gestori del locale “Perditempo”. I fatti, non isolati, destano particolare preoccupazione perché rischiano di vanificare il percorso positivo intrapreso con tanta fatica per far rinascere la vita serale nella nostra città. Alcuni luoghi di ritrovo costituiscono una speranza di crescita sociale, culturale ed economica che vede al centro i giovani, le attività da poco insediatesi e, in generale, i barcellonesi che finalmente possono restare nella propria città per trascorrere piacevolmente i momenti di svago. L

Leggi tutto...

Controlli e sequestri a mare da parte della Capitaneria di Porto

polpcap3Nell’odierna mattinata, nell’ambito dell’ordinaria attività di pattugliamento delle acque di propria competenza, la dipendente motovedetta CP 832 ha salpato a bordo e posto sotto sequestro, un attrezzo da pesca non segnalato in violazione della normativa vigente e rappresentante, tra l’altro, un serio pericolo per la navigazione.

L'intervento ha permesso il recupero dell’attrezzo da pesca, nasse cilindriche di fattura artigianale - nella fattispecie chiamate “polpare” - collegate fra loro, non segnalate secondo la normativa vigente e, comunque, in numero superiore a quello consentito dalle norme sulla pesca sportiva. A quel punto è scattato il sequestro amministrativo dell

Leggi tutto...

Morte di sei persone dopo aver appiccato incendio all'agriturismo "Il rifugio del falco", arrestato il colpevole

agrinc3La Procura di Patti ha emesso un ordine di carcerazione nei confronti di Mariano La Mancusa, 43 anni, riconosciuto colpevole di aver appiccato l'incendio che il 22 agosto del 2007 provocò la morte di sei persone all'agriturismo "Il rifugio del falco" di contrada Litto a Patti, nel messinese. Nel marzo del 2015, a distanza di 19 anni dalla tragedia, l'uomo venne condannato a 5 anni e mezzo di carcere; adesso, passata in giudicato la sentenza, dovrà scontare 5 anni e 4 giorni di reclusione presso la casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto. Le vittime furono: Concettina Scaffidi, Giuseppe Buonpensiero, Lucia Natoli, Barberina Maffolini, Costantino Cucinotta e Matteo Cucinotta. (Ansa).

   Leggi tutto...

MILAZZO, perde la vita a soli 17 anni in un incidente stradale

ambbiAppena  diciassette anni, Antonio Alessi ha perso la vita in un incidente stradale verificatosi nei pressi della Raffineria di Milazzo, intorno alle 22.50. Antonio Alessi, di Pace del Mela, per cause in corso di accertamento,avrebbe perso il controllo della sua moto per poi sbattere violentemente sull’asfalto. Sul posto sono giunti  i Carabinieri del Nucleo Operativo di Milazzo, i Vigli del fuoco e il personale del 118 che non ha potuto far altro che constatare il decesso del giovane. 

Milazzo:Acqueviole, contrasto all’abusivismo demaniale sequestrate boe e gavitelli

 Capitaneria navettaNella mattinata di ieri personale della Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Milazzo congiuntamente al personale del 3° Nucleo Subacqueo Guardia Costiera con sede a Messina, ha eseguito un sequestro di corpi morti e gavitelli posizionati nel tratto di mare prospicente la località Acqueviole del comune di Milazzo, utilizzati come abusivi punti di ormeggio per natanti da diporto.

Con il coordinamento della Procura della Repubbl

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto