Logo Sito New

Stretto. Almeno 40 macchine ferme a Villa per documenti non in regola, De Luca esterrefatto, Musumeci:”controllati uno ad uno”

Polizia-Stradale-23Sarebbero almeno quaranta le auto ferme da ieri, tardo  pomeriggio, nel piazzale dell'Anas, a Villa San Giovanni, poiche' sembrerebbe che i passeggeri non avevano i documenti in regola per imbarcarsi verso la Sicilia. In Calabria c'è il caos con le vetture che hanno anche bloccato il traffico dei mezzi pesanti, occupando il piazzale.

Ben 80 persone, compresi circa 20 minori, che sono stati assistiti dal personale del Comune di Villa San Giovanni che ha fornito loro cibo e acqu

Leggi tutto...

La storia della Renault 4 raccontata da uno dei protagonisti

renaultRiportiamo quanto dichiarato da Boris Drozom, componente della famiglia che ospita i tre francesi.

1) Queste persone si trovavano nel Sud Italia da mesi, precisamente in Campania. Dunque NON sono partiti negli ultimi giorni dalla Francia o dal Nord Italia per raggiungere la Sicilia;

2) Conducono una vita diversa dal comune: viaggiano, guadagnano qualcosa attraverso l'arte di strada, riescono a vivere con poco. Con l'Italia in quarantena sono rimasti senza soldi e senza un luogo dove poter andare. Si sono ritrovati dunque in una situazione di URGENZA comprovata. La possibilità più vicina per loro per RISPETTARE giustamente l'ordinanza sulla quarantena era que

Leggi tutto...

Musumeci: “Traffico sullo Stretto dopo nostra protesta tornato normale”

musumeci-messina 1Coronavirus: "Finalmente a Roma si sono svegliati, ci voleva la protesta dura e determinata. Allo Stretto di Messina il traffico si è normalizzato. Passa soltanto chi ha il diritto di passare, esattamente come prevedeva la mia ordinanza, quella del presidente della Regione Calabria e quella del governo nazionale".

Lo dichiara il governatore Nello Musumeci, in un video sulla pagina Facebook della Regione Siciliana.
 

Stretto: Il controllo del sindaco di Messina ha portato a 10 denunciati e 3 mezzi irregolari

polixxxAlle 23.33 a Messina dopo i controlli avvenuti insieme al sindaco Cateno De Luca al porto, il riscontro e' stato di 10 persone denunciate 3 macchine ( 2 provenienti dalla Germania e una dalla Slovacchia) su 28 non in regola. Praticamente oltre il 10% non in regola. Applicate le sanzioni che prevede la normativa e l' obbligo nella citta' dove sono destinati del periodo di quarantena ( sperando non abbiano contratto il virus). Voci abbastanza credibili parlano di oltre 100 mezzi fermi a Villa per transitare domani.

Stretto: Il Viminale smentisce il “flusso” incontrollato

viminale3Il Viminale chiarisce al presidente Musumeci la questione sui flussi nello Stretto: "Non rispondono al vero le accuse del presidente Musumeci - mosse per di più in un momento in cui le istituzioni dovrebbero mostrarsi unite nel fronteggiare l'emergenza - secondo le quali sarebbe in atto un flusso incontrollato verso le coste siciliane, tant'è che, ieri, tutte le persone che hanno traghettato sono risultate legittimate a farlo, "i transiti giornalieri per la Sicilia hanno fatto registrare una costante diminuzione dai 2.760 di venerdì 13 marzo ai 551 di ieri, domenica 22 marzo.Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto