Logo Sito New

Uccisi per un parcheggio, arrestato l’ autore

CAR5Duplice omicidio  ad Ucria questa sera a causa di un parcheggio. Una sparatoria in cui sono stati uccisi zio e nipote un 62enne ed un 27enne . L’ autore del folle episodio è stato arrestato dopo che si era barricato in casa con un fucile, ma è stato bloccato dai Carabinieri del comando di Patti, intervenuti sul posto.

Frana Letoianni, via liberi all’ appalto dei lavori

musumeci-messina 1 Via libera all'appalto dei lavori per rimuovere la frana di Letojanni sull'autostrada A18 Messina-Catania. La Protezione civile regionale ha infatti assegnato provvisoriamente l'appalto dal valore di 15 milioni di euro: prevista la messa in sicurezza del versante franato nel 2015 e la costruzione di due gallerieautostradali. 
 
«La frana di Letojanni - dichiara il presidente della Regione Nello Musumeci - rappresenta una delle più grandi vergogne che abbiamo trovato sul tavolo al nostro insediamento. In quattordici mesi di azione d

Leggi tutto...

Panarea: Controlli, denunce e sanzioni da parte dell’ arma dei Carabinieri

CARA2L’ approssimarsi del ferragosto, anche sull’isolaPanareacaratterizzata dalla presenz attratti dai vari locali notturni, Carabinieri della Compagnia di Mi

Leggi tutto...

Milazzo: Divieto di dimora per 4 milazzesi dopo l’aggressione avvenuta davanti ad una nota discoteca della città

 

carabinieri-gazzella-4I militari della Stazione Carabinieri diMilazzo, in esecuzione di ordinanza applicativa di misura cautelare, emessa dal Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto – Ufficio del GIP, su richiesta della Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotto, a seguito delle indagini coordinate dal sostituto procuratore Dottoressa Federica Paiola e dal Procuratore della Repubblica Dott. Emanuele Crescenti, hanno notificato a quattro soggetti di Milazzo un ordinanza cautelare che dispone il divieto di dimora e di accesso nel Comune di Milazzo perché ritenuti responsabili del reato di&n

Leggi tutto...

Polemiche sulle nomine dell’Area Marina Protetta,nota stampa del sindaco di Milazzo

giovanni formica Il sindaco Giovanni Formica, infastidito dalle polemiche che soprattutto sui social hanno seguito la nomina dei tre rappresentanti del Comune che faranno parte del Consorzio di gestione dell’Area marina protetta “Capo Milazzo”, ha deciso di chiarire alcuni aspetti con una nota ufficiale. 
“C'è qualcosa di malato nel dibattito che si è sviluppato, soprattutto sui social, sul tema dell'area marina protetta e sulla scelta operata per l'individuazione dei componenti del Consiglio d'Amministrazione  - esordisce Formica - . Come spesso capita ad alimentarlo sono noti bracconieri o semplici disfattisti che, non sapendo fare granché, trascorrono la gi

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto