Logo Sito New

Coronavirus. Rispetto delle norme, controlli dei carabinieri a Messina e provincia

CARA765Nel quadrodei controlli finalizzati a garantire il rispetto delle prescrizioni emanate con i decreti del Presidente del Consiglio dei Ministridell’8, 9, 11 e 22 marzo in materia di contenimento dell’emergenza sanitaria per contrastare la diffusione del virus Covid-19, i Carabinieri del Comando Provinciale di Messina stanno svolgendo quotidiani servizi di controllo del territorio, articolati nell’arco di tutte le 24 ore, con la prioritaria finalità di garantire la salute dei cittadini della provincia peloritana. 

Negli ultimi giorni, nel corso dei servizi volti a prevenire in particolare le situazioni di as

Leggi tutto...

Il sindaco di Reggio:”La politica è una cosa seria non uno show, rientrate 150 persone in Sicilia “

 

sindregLo ha scritto nella sua pagina fb il sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomata' con un duro post.

"Sto scortando personalmente con l'ausilio della Polizia Municipale, della Polizia Metropolitana, della Guardia Costiera e della Questura di Reggio Calabria le prime 150 persone, tutte residenti in Sicilia, che rientreranno a casa dal porto di Reggio per motivi di sicurezza.

Finalmente questa assurda situazione si è sbloccata grazie all'intervento dei Ministri Lamorgese, De Micheli, Boccia e del Presidente dell'Anci Decaro.

Trovo sinceramente vergognoso che ancora rimangano 80 persone in Calabria perchè chi di dovere non è capace di assumersi la responsabilità di decidere.

La politica è un

Leggi tutto...

Stretto, Germanà:"Governo assente e inadeguato, denuncia penale per omessa vigilanza"

german3Ho sentito il dovere di unirmi alla protesta di Cateno De Luca Sindaco di Messina- scrive l' on. Germana' dalla sua pagina Fb -  Ad ogni decreto di Conte è corrisposto un esodo verso il sud e nessun controllo c'è stato da parte di un governo che si dimostra totalmente assente e inadeguato. Il mio lavoro di oggi sarà verificare se ci sono gli estremi per una denuncia penale per omessa vigilanza e procurata epidemia a carico delle autorità statali preposte al controllo dei movimenti dei cittadini, sia in partenza che in arrivo. #Coronavirus

ARS.Dichiarare Messina “zona rossa” la richiesta di 8 deputati

salaercolePalermo0431Dichiarare Messina come "Zona Rossa" da cui sia precluso uscire e in
cui sia vietato entrare se non al personale sanitario e a tutti coloro
Leggi tutto...

Messina, entra in un tabacchi del centro e spara ad una donna e poi si uccide

sparUn gravissimo fatto di cronaca è accaduto a Messina questa mattina dopo le 10.30. Un uomo, entrato all'interno di un tabacchi nella zona del viale San Martino, attaccato al bar Ritrovo Angelo, dopo aver urlato qualcosa ha estratto una pistola e ha sparato all'interno dell'attività colpendo una donna, subito dopo si è ucciso, grave la donna che si trova ricoverata all'ospedale Policlinico. Giuseppe Bucalo, questo il nome del 75enne che questa mattina ha sparato all'interno di una tabaccheria della zona di Provinciale

cincotta2

  1. Video
  2. Foto