Logo Sito New

Lipari: Due arresti per spaccio di droga

 

cara2013Prosegue senza sosta il quotidiano impegnodei Carabinieri della Compagnia di Milazzo finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti sia sulla terraferma che lungo l’intero arcipelago eoliano. Nel pomeriggiovenerdìluglio u.s., infatti, i militari della Stazione Carabinieri di Liparihanno arrestato,detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti33enne ed un 24enne, entrambi originari di Locri, trovati in possesso di 12 kilogrammi circa disostanza stupefacente del tipo “marijuana” pronta per essere immessa sul mercato locale.

L’arrivo dell

Leggi tutto...

Ancora un fatto di cronaca colpisce la 'Movida messinese' increduli i frequentatori del M' Ama dopo il grave fatto

 

Controlli Carabinieri foto repertorioAncora un fatto di cronaca colpisce la 'movida messinese' che con grandi criticità stenta a rimettersi in gioco visto i gravi fatti accaduti negli ultimi anni in noti locali della città. Ad avere la peggio questa volta una donna che si trovava nei pressi di un noto Lido, il M'Ama. Increduli nella città dello Stretto i frequentatori delle notti messinesi, costretti ancora una volta a vivere una realtà che ormai è giunta al bivio; quali soluzioni per abbattere la microcriminalità? Necessita da subito una risposta per il bene del territorio prima che sia troppo tardi per le innumerevoli attività che lavorano di notte.<

Leggi tutto...

MILAZZO: Resta il divieto di uso dell'acqua potabile per consumi alimentari nei quartieri di Ciantro e San Paolino e nelle vie De Gregorio e Albero

 

mioaqIl sindaco Giovanni Formica ha firmato una nuova ordinanza con la quale si revoca in parte quella di martedì 18 in merito al divieto di uso dell’acqua potabile in alcune zone della città

Nel nuovo provvedimento – allegato al presente comunicato – si mantiene il divieto di uso dell'acqua potabile per consumi alimentari nei quartieri di Ciantro e San Paolino e nelle vie Tommaso De Gregorio e Albero.

Nell’ordinanza – n. 121 del 20 luglio – si fa riferimento ai rapporti di prova trasmessi

Leggi tutto...

MILAZZO. Estorsioni a Ponente: condannati un milazzese ed un barcellonese

Lungomare-di-ponente-a-Milazzo-ME2Condannati dai giudici del Tribunale perchè riconosciuti colpevoli delle estorsioni nei confronti di tre imprese riunite nel Consorzio "Cassiopea" impegnate nei lavori per la riqualificazione del litorale di Ponente, il milazzese Giovanni Fiore ( 6 anni e e 6 mila euro di multa) ed il barcellonese Marco Milone (4 anni). Per la stessa vicenda sono già stati condannati Roberto De Luca e Salvatore Venezia.

BARCELLONA: Il sindaco Materia, il direttore Maifredi e il dirigente Catania presentano la nuova Stagione

bennato “La Stagione appena conclusa ha avuto grandi risultati. Non posso che augurarmi di continuare su questo percorso di qualità e di consenso. L’auspicio è che il Teatro continui ad avere riconoscimenti anche in ambito extra urbano e a conquistare nuovi spettatori”. Con queste parole il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Materia, ha introdotto la conferenza di presentazione del nuovo cartellone del Teatro della città. “Il ‘Mandanici’ – ha detto - è una delle poche autogestioni pubbliche di una struttura così grande. All’epoca, valutate le condizioni della gestione che in quel momento era affidata ad esterni, la decisione era inevitabile e scegliere una gestione in house era l’unic

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto