Logo Sito New

Regione: Designati i nuovi manager della sanità

sede-regioneLa Giunta di governo, riunitasi oggi pomeriggio a Catania, ha deliberato le designazioni dei nuovi manager della sanità siciliana attingendo, così come previsto dalla normativa vigente, dalle short list scaturite dalle valutazioni della Commissione di selezione.
Leggi tutto...

MESSINA: inaugurata la nave ELIO con combustibili a bassissimo impatto ambientale

 

nave22E' stata battezzata, nel molo Norimberga a Messina, la nave Elio, una Ro/Ro pax di 8000 tonnellate, del gruppo Caronte & Tourist, con combustibili a bassissimo impatto ambientale: l'ammiraglia collegherà Messina e Villa San Giovanni. "Abbiamo bisogno di essere competitivi anche nel settore dei trasporti - dice il presidente della Regione Nello Musumeci - Sono contento che la società si sia impegnata per questa nave ammiraglia, questo traghetto che ci consente di guardare al futuro con maggiore ottimismo". Il presidente del gruppo Caronte & Tourist isole minori, Vincenzo Franza, aggiunge: "Prometto che il prossimo varo sarà di due navi per Lampedusa e Pantelleria, le due isole che hanno più bisogno e cui progetti sono

Leggi tutto...

Iacp: l' avv. Calabro' nominato presidente a Messina

calabpSarà l' avvocato Giuseppe Calabrò di Barcellona pg il nuovo presidente dell' Iacp di Messina. Calabrò, politicamente vicino al deputato regionale di Forza Italia Tommaso Calderone riveste  anche l' incarico di presidente della Camera penale della città del Longano.

REGIONE: 12 milioni per ripulire 57 torrenti, solo 4 nella provincia di Messina

Ars-5-2Pulitura dei torrenti e rischio idrogeologico nella provincia di Messina devono essere la priorità sia come prevenzione all’incolumita‘ pubblica, che all’ attuazione .. provvedendo prima possibile alla ‘manutenzione’ di strade, torrenti e quant’ altro necessiti. Ci appare veramente minimo l’ Intervento economico nella provincia di Messina dove sono state destinate le somme solo per la pulitura di 4 torrenti. Il comunicato:
Leggi tutto...

Strada Ciantro-porto, il Comune dice no, ma il Comitato portuale la mantiene

poertQuesta mattina si è svolta a Messina la riunione del Comitato portuale per discutere tra i vari punti anche della strada di collegamento tra Ciantro e porto. L’Amministrazione comunale – presente con l’assessore all’Ambiente, Damiano Maisano, delegato dal sindaco  ha chiesto che l’infrastruttura fosse tolta dal Piano triennale delle opere pubbliche portuali in quanto “non compatibile con gli strumenti urbanistici del Comune, non inserita nel piano triennale delle opere pubbliche di Milazzo ed inoltre perché non risulta alcun impegno di spesa sugli strumenti finanziaria a copertura della asserita quota di cofinanziamento a carico dell’ente locale”.
Una richiesta che però non è stata accolta e alla fine il Comitato

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto