Logo Sito New

Piano di riequilibrio, Materia : Apprezzamento per l ‘ apertura al dialogo dell’ opposizione

BARCELLONA COMUNE2013In merito alle notizie di stampa di oggi sulla mancata approvazione dell’avvio della procedura del piano di riequilibrio, si intende esprimere grande apprezzamento per l’apertura - si legge nella nota a firma del sindaco Materia - manifestata dall’opposizione con l’augurio di poter lavorare insieme per il bene comune. 
L’ammin

Leggi tutto...

BARCELLONA: Bocciato in consiglio comunale il Piano di riequilibrio finanziario, non passa la "soluzione" di Materia e della sua giunta

conscomNon favorevole in consiglio comunale a Barcellona pg la proposta del sindaco Materia e della sua giunta, di avvio della procedura del Piano di riequilibrio finanziario, non è stata nemmeno trattata la proposta integrativa del piano stesso che riguardava la richiesta di accesso al Fondo di rotazione. Il quorum dei presenti fissato a 15 voti favorevoli, ma la maggioranza si è ferrmata a 14 (Nania, Scolaro, Pirri, Giunta, Gaetano Pino, Mirabile, Scilipoti, Miano, Bucolo e Alosi)12 astenuti e 2 contrari (Gitto e Imbesi). Bocciata la "soluzione" proposta da questa amministrazione dove ormai da mesi in aula si naviga a vista.

MILAZZO: Approvato un altro debito fuori bilancio, scontro in aula tra amministrazione e opposizione

 

milcomuneIl consiglio comunale approva un altro debito fuori bilancio, ma ancora una volta la seduta si caratterizza per tanta tensione e soprattutto una situazione di scontro aperto tra i consiglieri di opposizione e l’Amministrazione. L’ultimo scontro nella seduta di martedì sera ha visto protagonisti il consigliere Francesco Alesci e l’assessore alla Cultura, Salvo Presti. Quest’ultimo in avvio di lavori ha inteso replicare al consigliere – che in passato è stato assessore alla Cultura durante l’Amministrazione Italiano – evidenziando sostanzialmente che a Milazzo è stato necessario ripartire da zero per av

Leggi tutto...

Attentato progettato contro il pm Paiola, richieste di giudizio anche per 2 milazzesi ed un barcellonese

carceMESSAvevano tentato di progettare nel carcere di Messina un attentato alla pm Paiola in servizio alla Procura di Barcellona pg. Dovevano far saltare in autostrada la macchina del giudice di origine torinese, questo sembrerebbe essere il motivo della richiesta l' 11 giugno  nell' udienza preliminare dove si dovrà decidere l' eventuale rinvio a giudizio per 6 persone. Si tratta di Antonio Corsaro di Reggio Calabria, Salvatore Veneziano di Milazzo, Gaetano Scicchigno di Palermo, Carmine Cristini di Cosanza, Giovanni Fiore di Milazzo e Marco Milone di Barcellona pg. L' indagine è nata grazie ad una intercettazione ambientale nel carcere di Messina.

MILAZZO: #NOIFACCIAMOLADIFFERENZIATA, ma c'è chi continua a non farla. Controlli a tappeto!

 

ciantro controlloProseguono i controlli dell’Amministrazione comunale contro l’abbandono dei rifiuti in qualsiasi angolo delle strade o sui marciapiedi. Dopo gli interventi di venerdì scorso in piazza della Repubblica, piazza De Andrè, via Risorgimento e via Trimboli, questa mattina i vigili urbani insieme agli addetti della Loveral, alla presenza del sindaco e dell’assessore all’Ambiente, Damiano Maisano hanno passato al setaccio via Madonna del Lume, via Libertà a San Pietro e l’intera zona di Ciantro. 

E anche stavolta i controlli in mezzo ai rifiuti – in prevalenza vi

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto