Logo Sito New

TAORMINA : Decine di chili di pesce sequestrato in ristorante e disposta la chiusura per una nota discoteca

 

CARA2La Compagnia Carabinieri di Taormina nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo dell’igiene e sanità pubblica, prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoropresso i bar, pub e ristoranti eseguiti unitamente a personale del Nas di Catania hanno fatto accesso in un luogo deputato alla ristorazione ed al termine del controllo hanno proceduto al sequestro di decine di chili di pesce poiché non custodito secondo le normative vigenti. Il prodotto in sequestro infatti sarà al più presto inviato presso il laboratorio dell’istituto zooprofilattico sperimentale della  Sicilia per le analisi al fine d

Leggi tutto...

MILAZZO: Incidente nella notte, una Fiat Punto si ribalta nel lungomare

incilunAncora un incidente nella notte, intorno alle due, a Milazzo nel lungomare dove una Fiat Punto grigia diretta nella città mamertina ha investito dopo una serie di sorpassi una Peugeot bianca parcheggiata. La Fiat si è ribaltata dopo l' impatto, feriti il conducente e la passegera. Sul posto da subito gli uomini del 118 e i Carabinieri.

OPERAZIONE POLENA, eseguite 8 misure cautelari

car1All’alba di oggi, i Carabinieri del Comando di Provinciale di Messina hanno eseguito in questa provincia e in vari istituti penitenziari del territorio nazionale, con il supporto del 12° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Catania, un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Messina su richiesta della locale Direzione Distrettuale Antimafia peloritana, guidata dal Procuratore Maurizio De Lucia, a carico di 8 soggetti (7 dei quali ristretti in carcere e 1 sottoposto agli arresti domiciliari) ritenuti responsabili – a vario titolo – dei reati di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione, usura, intestazione fittizia di beni e violazioni degli obblig

Leggi tutto...

Rifiuti all’estero: Milazzo non è tra l ‘ elenco dei comuni , soddisfazione dell’ ass. Maisano

 

damiano-maisanoCi sono Messina, Barcellona, Lipari e persino Taormina e Giardini Naxos ma non Milazzo tra i Comuni che la Regione ha obbligato con una circolare firmata dal dirigente del dipartimento Acque e Rifiuti, Salvo Cocina ad attivare un nuovo contratto per trasportare i rifiuti prodotti dai propri cittadini all’estero. Un provvedimento che dunque costringe le varie municipalità che non hanno raggiunto nel mese di maggio almeno il 30 per cento di differenziata. Nella provincia di Messina complessivamente i Comuni interessati alla circolare della Regione sono 39, in tutta la Sicilia ben 140. Entro il 31 di questo mese dovranno presentare alla Regione il contratto sottoscri

Leggi tutto...

Caso Manca, accolta la richiesta di archiviazione della Procura. L’avv. Ingroia: “ Ingiustizia fatta”

TRIB1 “Ancora una volta sul caso di Attilio Manca ingiustizia è fatta, ancora una volta la verità viene sacrificata sull’altare della ragion di Stato”. Così in una nota l’avvocato Antonio Ingroia, legale della famiglia Manca, dopo che il Gip di Roma ha accolto la richiesta di archiviazione della Procura. Attilio Manca era un giovane urologo siciliano trovato morto nella sua abitazione di Viterbo nel febbraio del 2004. La morte del medico fu inizialmente ritenuta dovuta ad overdose e fu archiviata come suicidio. I genitori pero’ si sono sempre opposti a questa ricostruzione, sostenendo che il figlio fosse stato ucciso per coprire un intervento subito da Bernardo Provenzano a Marsiglia. (ANSA).

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto