Barcellona. Soldi in cambio dell'assunzione alle Poste: arrestata 38enne

Pubblicato Mercoledì, 05 Giugno 2013 12:17
Scritto da Redazione
Visite: 1883

Rosalia Benvenga, pseudo mediatrice finanziaria operante nel territorio di Barcellona, è stata arrestata dagli uomini Guardia di Finanza con l'accusa di truffa aggravata.

La donna avrebbe chiesto ad alcuni clienti somme di denaro (fino a 3 mila euro). In cambio si impegnava a garantire una sicura assunzione negli uffici delle Poste Italiane.