Logo Sito New

Pasqua 2017, incremento di prenotazioni alle isole Eolie ma non solo...

tramontovicinoapanareaPer la Pasqua 2017 gli italiani sceglieranno il mare di Sicilia, con particolari richieste (dati Osservatorio turistico regionale)di destinazione: Taormina (23,2%), Favignana (+84,6%), Giardini-Naxos (+32,3%) e una buona performance delle Isole Eolie, buono anche il dato di Milazzo. "Rispetto all'anno scorso abbiamo avuto un incremento delle prenotazioni che si attesta fra il 5-10% - afferma Christian Del Bono, presidente di Federalberghi Isole Eolie - perlopiù stranieri, ma anche gli italiani sono in aumento". Sembra che il caldo sole di primavera che accompagnerà il periodo Pasquale, abbia avvantaggiato i num

Leggi tutto...

Vinitaly 2017: da Milazzo la presentazione con la prima bottiglia del Mamertino

MamertinoT-1200x1152Con la prima bottiglia di Mamertino 2015- si evidenzia nella nota stampa -  che presentiamo al Vinitaly 2017, si chiude il cerchio del progetto di Capo Milazzo e quello del nostro viaggio in Sicilia.
Quando siamo arrivati su questa punta, a nord est, abbiamo capito subito che dopo Menfi, Vittoria, Noto e l’Etna, sarebbe stato questo il luogo giusto per concludere il viaggio, realizzando il desiderio di rappresentare i vini dell’Isola in tutti i suoi territori.

Questa splendida penisola nell’iso

Leggi tutto...

MILAZZO: “La corruzione Spuzza”, sabato incontro col magistrato Caringella

 

magisconSabato 8 aprile alle 10,30 a Palazzo D’Amico si terrà un incontro con il Consigliere di Stato, Francesco Caringella, autore assieme al presidente dell’Anac (Autorità nazionale anticorruzione) del volume “La corruzione spuzza”, pubblicato proprio in questa settimana da Mondatori. 

Un libro che offre una visione diversa del “pianeta corruzione” rispetto ai molti studi degli ultimi anni. Punto di partenza della loro riflessione è l'analisi della corruzione del Terzo millennio che, come mostrano le inchieste su «Mafia Capitale» e sul Mose, è diversa dal pas

Leggi tutto...

MILAZZO: sciopero a sostegno del rinnovo del contratto collettivo nazionale del settore chimico-coibentazioni

sciopramSi è svolta ieri, nell’area indotto della Raffineria di Milazzo, la manifestazione a sostegno della vertenza per il rinnovo del contratto collettivo nazionale del settore chimico-coibentazioni 2016-2018, scaduto il 31 dicembre 2015, che riguarda quasi 2.000 dipendenti di circa 160 imprese su tutto il territorio nazionale.

Contro le posizioni datoriali, oltre un centinaio di addetti del settore hanno incrociato le braccia per 2 ore, rimanendo altre 2 ore in assemblea dentro la quale, in presenza dei rappresentanti sindacali di categoria, si sono dibattuti gli aspetti della vertenza.

In particolare l’assemblea dei lavoratori ha detto no alle pretese datoriali di rinnovare il contratto nazionale con una forte riduzione sa

Leggi tutto...

MILAZZO:project financing per la realizzazione della manutenzione straordinaria dell’acquedotto sfruttando le potenzialità idroelettriche

 

 mioaqLa proposta presentata da due aziende di Milano e Torino è stata approvata dalla giunta municipale che ha dato mandato agli uffici di procedere a tutti gli adempimenti per dar corso a questo progetto sicuramente innovativo per il territorio milazzese.

La proposta punta allo sfruttamento del potenziale idroelettrico delle condotte di approvvigionamento idrico del Comune di Milazzo (Floripotema e Mela) previo pagamento all’ente mamertino di un corrispettivo annuo per la durata di 30 anni. È prevista la realizzazione di una nuova condotta proveniente dalla sorgente del Mela

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto