Logo Sito New

Diverse scosse di terremoto nelle Isole Eolie

sciameeolRegistrato dall' INGV uno sciame sismico tra Alicudi e Filicudi. Gli eventi tellurici hanno avuto  magnitudo 3.1 e 1.5 alla profondità tra 8 e 10 km. Nessun danno al momento è stato registrato a persone o cose.

Eolie: assaporare il mondo Martini…nasce a Vulcano la location "SkY BAR MARTINI"

skybarUna delle  cornici più glamour per eventi, incontri informali, live music, lounge bar dove assaporare il mondo Martini con una vista mozzafiato sotto il Vulcano in una terrazza esclusiva sul mare, nasce alle isole Eolie la SkY BAR MARTINI, una delle novita'  di questa estate nella magica isola di Vulcano. FFF1A incorniciare il progetto è stato il dott. La Cava, noto imprenditore messinese, in sinergia con

Leggi tutto...

Calderone, Sicilia Futura:"centralità alla città di Messina ed alla sua grande Provincia, obbiettivo raggiunto"

calder3c“Il nostro obiettivo – ha evidenziato il segretario provinciale messinese di Sicilia Futura - era quello di ridare centralità alla città di Messina ed alla sua grande Provincia.

Ci siamo riusciti – ha ricordato Calderone - sostenendo la candidata locale Dafne Musolino e contribuendo in maniera determinante al risultato dell'onorevole Giuseppe Milazzo.
Questo è solo il primo passo di un grande progetto provinciale – ha concluso il dirigente di Sicilia Futura - volto, auspichiamo, a dare cittadinanza politica ai moderati attraverso la creazione di un nuovo soggetto politico che abbia al centro della sua azione la difesa del Meridione e che si ponga, in maniera positiva, quale argine allo strapotere di una forma

Leggi tutto...

L' on Calderone:"Vittoria Europee dell' on. Milazzo, carro dei vincitori stretto"

nan-caldLa vittoria nei consensi del candidato alle Europee on. MIlazzo ha in provincia di Messina sicuramente un nome e cognome, Tommaso Calderone, che non lascia spazi a fraintendimenti, in una nota pubblicata sui social:"Noi ce la ridiamo.
In questi giorni io e Giuseppe Milazzo scopriamo che a Messina e provincia tutti sostenevano la sua candidatura.
Leggi tutto...

Attentato nel cantiere "Navisal", chiesto il giudizio per i tre presunti esecutori

navis3La Procura di Barcellona pg ha chiesto il rinvio a giudizio per tre barcellonesi, presunti esecutori materiali dell' attentato incendiario appiccato nell' area di un cantiere navale di Giammoro, la notte del 3 dicembre 2014 dove venne interamente distrutta la nave "Eolo d' Oro" di proprietà della società milazzese "Navisal" (Marco e Salvatore Chiofalo e Santino Benvenga) . Le responsabilità dei tre giovani sono state svelate da due collaboratori di giustizia, il prossimo 27 settembre dovranno comparire per decidere l' eventuale rinvio a giudizio.

cincotta2

  1. Video
  2. Foto