Logo Sito New

MESSINA. Celebrata la XIII Giornata Nazionale del Cane Guida per ciechi

cani-guida1-300x222Nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, presenti gli assessori Dafne Musolino e Giuseppe Scattareggia, e il presidente del Consiglio comunale Claudio Cardile, è stata celebrata oggi la XIII Giornata Nazionale del Cane Guida per ciechi con un incontro-dibattito sul ruolo dei cani guida e sul servizio offerto ai ciechi. All’evento hanno preso parte anche il presidente nazionale dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti Mario Barbuto, la componente della direzione nazionale Linda Legname, il presidente regionale Gaetano Minincleri e i presidenti delle nove sezioni provinciali siciliane, oltre a numerosi non vedenti accompagnati dai loro amici a quattro zampe. “La presenza del cane-guida – ha dichiarato l’assessore Musolino – è fondamentale per un non vedente ed è necessario abbattere i preconcetti che ancora oggi sono purtroppo diffusi. Impedire l’accesso nei locali o nei mezzi pubblici al cane-guida è una discriminazione punibile dalla legge. Questa giornata mira quindi a sottolineare l’importanza di questi fedeli amici, indispensabili per l’esercizio del diritto all’autonomia ed alla mobilità”.

“I cani sono amici dell’uomo – ha aggiunto l’assessore Scattareggia – ma hanno anche una valenza sociale per coloro i quali purtroppo hanno problemi visivi come i ciechi e gli ipovedenti. L’Unione dei Ciechi ha organizzato questa giornata per mettere in evidenza il ruolo del cane, l’Amministrazione comunale è attenta a tematiche sociali e non solo. A Messina ci sono strade dotate della striscia per gli ipovedenti, ma il percorso non è agevole e la presenza del cane diventa fondamentale”. “Non è solo un amico, un compagno, – ha concluso il presidente Cardile – ma per le persone con questa disabilità rappresenta anche un mezzo per essere più liberi, soprattutto nella nostra città che non è esattamente a ‘misura’ di disabile. Siamo lieti di avere accolto al Comune di Messina l’organizzazione di questo evento e cercheremo di supportarlo il più possibile”. Previsti oggi anche una passeggiata dei partecipanti all’evento, con i cani guida ed i bastoni bianchi, in via Garibaldi lato mare, e l’incontro col prefetto di Messina, Carmela Librizzi. Conclusione della manifestazione col raduno al Centro Regionale “Helen Keller” – scuola cani guida per ciechi, in via Tremonti – Fondo Cardia.

 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto