Logo Sito New

Il 23 maggio "70mila studenti" di tutto il Paese si uniranno nelle diverse piazze italiane per ricordare i giudici Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e Paolo Borsellino

uuuiTorna il prossimo 23 maggio, a 26 anni dalle stragi mafiose di Capaci e via D'Amelio, l'appuntamento con '#PalermoChiamaItalia e l'Italia risponde': 70mila studenti di tutto il Paese si uniranno nelle diverse piazze italiane per ricordare i giudici Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e Paolo Borsellino e gli otto agenti delle scorte. Il programma delle manifestazioni è stato presentato oggi al Miur dalla ministra dell'Istruzione Valeria Fedeli, dal Capo della Polizia, Franco Gabrielli e dalla presidente della Fondazione Falcone, Maria Falcone. Come ogni anno la Nave della Legalità attraccherà a Palermo con centinaia di studenti che affolleranno la tradizionale cerimonia all'Aula Bunker del carcere Ucciardone. La manifestazione sarà anticipata dal concorso per le scuole indetto con la collaborazione della Polizia dal titolo 'Angeli custodi: l'esempio del coraggio, il valore della memoria'. Gli studenti vincitori andranno negli Usa, nella sede dell'Fbi, dove è stata eretta una statua di Falcone.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto