Logo Sito New

Arance siciliane: McDonald's Italia cerca giovani agricoltori della zona Orientale

arrr45McDonald's Italia cerca giovani agricoltori della Sicilia Orientale, che possano fornire all'azienda arance siciliane per le sue spremute. Già oggi le oltre 400 tonnellate di arance che McDonald's utilizza ogni anno per le sue spremute provengono esclusivamente da zone vocate della Sicilia grazie a un accordo con Oranfrizer, azienda tutta italiana fondata nel 1962 e oggi gestita dalla terza generazione della Famiglia Alba. Ha sede a Scordia (CT), tra le provincie di Catania, Siracusa, Enna e Ragusa, terra di produzione dell'Arancia Rossa di Sicilia IGP. Oranfrizer è partner di McDonald's nel progetto Fattore Futuro, nato con l'obiettivo di accompagnare e aiutare i giovani agricoltori nello sviluppo delle loro aziende

Leggi tutto...

Cresce l' aeroporto di Catania del 14,4 per cento, valore più alto rispetto agli scali italiani

ctaerBuone notizie per l'aeroporto di Catania dopo il rapporto annuale diffuso dall Enac, ente nazionale per l'aviazione civile, relativo ai dati del traffico 2014. Lo scalo di Fontanarossa, come sottolinea anche il quotidiano La Repubblica, si presenta in piena espansione. Quello di Palermo, invece, cresce di poco, mentre lo scalo Trapani diminuisce pesantemente la quota di passeggeri.

La crescita dello scalo etneo si attesta in percentuale attorno al 14,4 per cento, valore più alto rispetto a tutti gli scali italiani, che si traduce in 900 mila passeggeri in più rispetto al 2013. In valore assoluto, riporta ancora La Repubblica, sulla pista catanese sono decollati e atterrati 7,2 milioni di passeggeri. Nella graduator

Leggi tutto...

Messina, appello della FPCGIL per pagare gli stipendi ai lavoratori prima di Pasqua

CROCE SEGRETARIO GENERALE FP MESSINA “Non riusciamo a comprendere i motivi per i quali le fatture alle cooperative vengono pagate con enorme ritardo”. Ha affermato Clara Crocè, Segretario generale della FPCGIL, in merito al lavoro compiuto negli ultimi giorni dal sindacato per garantire ai lavoratori gli stipendi prima delle feste pasquali. “Ad alcune di esse, infatti, devono essere ancora liquidate le fatture relative ai mesi di novembre  e dicembre e nonostante tutto pagano regolarmente gli stipendi ai lavoratori.” Leggi tutto...

Chiusura Banca D' Italia a Messina, la CGIL chiede intervento di Crocetta

cccgnChiediamo un intervento del presidente della Regione perché venga revocata una decisione che mortifica il territorio messinese, che cancella un presidio di legalità”, dichiara il segretario generale della Cgil di Messina Lillo Oceano sui provvedimenti di soppressione della sede territoriale della Banca d’Italia.

“La conferma nelle ultime ore di quello che era stato temuto – prosegue Oceano – porta anche con sé il peso di certificare l’assenza di una politica capace di bloccare progetti di smobilitazione che la città e la provincia continuano a subire. Il Governo Crocetta eserciti quel ruolo di difesa di realtà strategiche e importanti per i territori della Sicilia".<

Leggi tutto...

Sciopero dei gestori degli impianti di benzina il 31 marzo e 1 aprile

bbbr5Sarebbe confermato per il 31 di questo mese ed il 1 aprile lo sciopero dei benzinai. Scatta infatti la seconda tornata dello sciopero dei gestori degli impianti di carburanti aderenti a Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio contro "il sistema ministeriale di protezione degli interessi dei concessionari autostradali".

cincotta2

  1. Video
  2. Foto