Il 30 giugno elezioni di secondo grado per Città Metropolitane e liberi consorzi

Pubblicato Martedì, 05 Febbraio 2019 13:37
Scritto da Redazione
Visite: 10378

prov messinaLo ha deliberato ieri la giunta di governo riunita a Catania. Per i sei liberi consorzi i sindaci dovranno eleggere presidente e consiglio, mentre nelle tre Città metropolitane si leggeranno solo i consigli perché il presidente coincide con il sindaco del comune capoluogo.