Logo Sito New

Questione migranti, polemica dopo le dichiarazioni dell' ass. Barbagallo da parte del Presidente Crocetta

barbaDopo le dichiarazioni dell' ass. regionale siciliano al Turismo A. Barbagallo sulla questione riguardante i migranti da "non" ospitare in alcune città della Sicilia, il governatore Crocetta ha evidenziato:"I poveri e i deboli sono un grande patrimonio dell'umanità e per un cristiano dovrebbero essere tutelati. Dispiace molto sentire parole del genere da parte di un assessore, sono amareggiato". Così il governatore della Sicilia, Rosario Crocetta, commenta con l'ANSA le dichiarazioni del suo assessore al Turismo, Anthony Barbagallo, che invita le prefetture a non inviare i migranti nei comuni patrimonio Unesco e in quelli a vocazione turistica.

Regionali, Renzi:"Nessun diktat da Roma"

 

renz4"Nessun diktat da Roma", queste le prime parole affrontate nel dibbattito di oggi a Palermo durante la presentazione del suo libro.  "Si decide su base locale, non porremmo condizioni. A mio giudizio qui, come è stato fatto a Palermo - ha aggiunto - si possono trovare le condizioni per le alleanze. Da Roma siamo al fianco del Pd siciliano ma non ci sono diktat. Regole e procedure verranno scelte dal territorio per me è fondamentale parlare di cose concrete. Se la Sicilia svolta è un bene per il Paese". "Le elezioni siciliane sono un passaggio importantissimo, lo sono sempre state e lo saranno per il futuro. Penso che questa importanza non abbia rilievo per i giochi politici nazionali ma perché la Sicilia è cruc

Leggi tutto...

Presidenza della regione siciliana, Grasso ribadisce la "non candidatura"

gra22Il presidente del Senato Pietro Grasso conferma, nel corso della cerimonia del Ventaglio, la sua intenzione a non candidarsi a Presidente della Regione siciliana. "I miei doveri istituzionali di presidente del Senato, - afferma - rispetto a quando ho espresso l'impossibilità di candidarmi sono, se possibile, ancor più stringenti in questo momento". "E' noto a tutti - prosegue - che negli ultimi giorni si siano avvertite fibrillazioni politiche nella maggioranza che sostiene il governo, e che i prossimi mesi saranno particolarmente delicati. La fase finale della legislatura sarà, temo, fortemente influenzata dall'avvicinarsi delle elezioni nella primavera del 2018". (Ansa).

Regionali: Crocetta:"sono candidato quindi facciamo le primarie"

 

croc3"Il presidente uscente in base allo statuto del Pd ha il diritto di candidarsi. Io ho detto che sono candidato quindi facciamo le primarie". A dirlo il presidente della Regione Rosario Crocetta oggi a Messina durante l'inaugurazione di parte dello svincolo di Giostra pero' solo in uscita per chi proviene da Catania. "Chi teme le primarie? - prosegue Crocetta - Questo è il problema, qualcuno che forse prima voleva le primarie ha capito che le avrebbe perse e si é pentito. Oppure si vuole tentare sempre di trovare la soluzione sulle spalle dei siciliani che non devono decidere mai nulla, e poi ci deve essere la solita soluzione preconfezionata voluta da Roma. La Sicilia e i siciliani non hanno il prosciutto sopra gli occhi e sapra

Leggi tutto...

Centristi per la Sicilia:"Gianpiero D'Alia ha le carte in regola per candidatura alla Presidenza"

dal9È stato un bagno di folla l'assemblea - si legge nella nota stampa - che abbiamo tenuto
oggi a Catania alla presenza di Pierferdinando Casini. Abbiamo i
numeri e la forza per affrontare le regionali da protagonisti. I
Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto