Logo Sito New

Villafranca: l’assessore Costa rilancia le attività di “Villafranca Giovane” e “Poseidon”

 

A capo della delegazione delle associazioni “Villafranca giovane” e “Poseidon”, da volontario, l’assessore alle politiche sociali, culturali e giovanili del comune di Villafranca Tirrena, Nino Costa, ha partecipato al primo appuntamento (svoltosi dal 14 al 17 marzo scorso presso il “Grand Hotel" di Salerno) di FQTS2020, il progetto di formazione rivolto agli Enti di Terzo Settore delle regioni del Sud Italia (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sicilia e Sardegna), promosso da “Forum Terzo Settore” e da “CSVnet” con il sostegno della “Fondazione con il Sud”, dedicato, quest’anno, al tema “Da Sud verso Nord- coesione, sviluppo e benessere”, avente l’obiettivo di superare le tradizionali barriere ancor’oggi esistenti tra il Nord ed il Sud d’Italia e di favorire una proposta di sviluppo progettuale territoriale attraverso il ruolo svolto dalle associazioni di volontariato e di sviluppo e promozione sociale. Il percorso si concluderà nel febbraio del 2020 e prevede altre due sessioni di formazione che si svolgeranno, sempre a Salerno, dall’11 al 14 aprile e dal 19 al 22 settembre 2019 e delle lezioni che si svolgeranno via Skype attraverso un’apposita piattaforma e che coinvolgeranno tutti i membri delle associazioni. «Le due associazioni villafranchesi coinvolte, nell’ambito della partecipazione al percorso- prosegue Costa- hanno promosso due progetti. “Poseidon” ha promosso un percorso culturale denominato “Agorà” mentre “Villafranca Giovane” ha promosso il progetto denominato “Giovani protagonisti”, dedicato ai giovani che si dedicano ai giovani, il cui obiettivo è quello di creare un’onda giovanile che possa trasmettere, a tutte le fasce d’età, tematiche importantissime come l’integrazione, la legalità, la lotta alle dipendenze etc. Il tutto- prosegue Costa- vedrà il coinvolgimento fattivo dei membri delle associazioni già facenti parte del “Coworking Villafranca” ai quali dovremo trasmettere, tra ottobre 2019 e febbraio 2020, tutto ciò che abbiamo appreso nel corso di questi incontri di formazione. Desidero ringraziare- conclude Costa- il “Cesv” di Messina nella persona del suo direttore Rosario Ceraolo e l’amica Mariella Mazza per averci coinvolto in questa interessantissima iniziativa formativa».

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto