Sette colpi di pistola contro una Lancia Y di proprietà di una poliziotta idella Questura di Messina

Pubblicato Martedì, 15 Maggio 2018 12:50
Scritto da Redazione
Visite: 21904

Una città che necessita di maggiori controlli. Ben sette i colpi di pistola contro una Lancia Y Multijet di proprietà di una poliziotta della questura di Messina. L’ episodio è accaduto la scorsa notte in una via del centro città. Ad accorgersene la stessa poliziotta questa mattina. Una vera e propria mitragliata sull’auto posteggiata sotto casa dell’agente. Colpi dietro, di lato e davanti, lunotto in frantumi, finestrini danneggiati: un agguato in piena notte. Gli agenti della scientifica hanno trovato sul posto i bossoli e stanno procedendo alle analisi. Da una prima ricostruzione sembrerebbe meno concreta l’ipotesi che l’intimidazione sia correlata a indagini condotte dalla donna. Si pensa a questioni private ma nessuna pista è stata esclusa. Le indagini sono in corso e gli agenti della Mobile stanno cercando le immagini di telecamere presenti nell’area di parcheggio dell’auto.