Logo Sito New

‘No Inceneritore’ l‘ on. De Domenico del PD:’Respinti dal Governo Musumeci tutti gli emendamenti, solo slogan’

Seduta dell’Assemblea regionale, ieri, dedicata al tema dei rifiuti- si legge in una nota stampa dell’ on. Franco De Domenico-  In aula, abbiamo discusso la mozione del PD su questo argomento, abbiamo ascoltato il presidente Musumeci che, al di là degli slogan, fortemente influenzati dell’imminente campagna elettorale, al momento del voto ha fatto respingere tutti gli emendamenti e le mozioni, comprese quelle provenienti dalla sua stessa maggioranza.
Emblematico il caso della mozione contro l’inceneritore di San Filippo del Mela che, a parole, nessuno dei deputati della provincia di Messina vuole, ma che nei fatti, al momento decisivo, non è stata votata neanche dai deputati messinesi del centrodestra che l’avevano proposta!!! Tra i deputati messinesi, infatti, la mozione è stata votata, oltre che dal sottoscritto e dai deputati Antonio De Luca e Valentina Zafarana, dell’opposizione, solo da Pino Galluzzo del centrodestra.
E, ancora, con il capogruppo PD Giuseppe Lupo (https://www.facebook.com/giuseppelupopd/posts/10211187574946414) ed altri deputati avevamo presentato un emendamento con il quale proponevamo un Fondo perequativo a sostegno dei Comuni che sono costretti a sostenere maggiori ed ingenti costi di trasporto dei rifiuti per raggiungere le poche discariche autorizzate. Tuttavia, anche questa proposta – a nostro avviso- conclude De Domenico -  assai ragionevole, è stata respinta dall’aula, visto il parere negativo del Governo. Questo rischia di essere un colpo micidiale per le tante amministrazioni locali che vedono affondare i propri bilanci sotto il peso dell’emergenza rifiuti. Penso che i tanti sindaci che si sono fidati della coalizione di centrodestra non si aspettassero questo trattamento.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto