Logo Sito New

Milazzo: vietati i fuochi d' artificio in prossimità del Fortino dei Castriciani

Il sindaco Formica ha deciso di vietare i giochi d’artificio che solitamente vengono eseguiti nel corso delle varie feste religiose sino a quando non saranno eseguiti gli interventi di messa in sicurezza dello stesso costone che nelle scorse settimane è stato oggetto del distacco di un masso di grosse dimensioni. Il primo cittadino ha formalizzato questa sua decisione con una ordinanza sindacale inviata sia a tutte le forze dell’ordine ma anche alla prefettura di Messina. 

Nel provvedimento si richiama la situazione di criticità esistente, sancita anche dalle relazioni dei tecnici che confermano l’instabilità della parete rocciose e si richiamano le indagini attualmente in corso da parte dell’Ingv di Palermo finalizzate proprio alla “georeferenziazione del tratto della parete rocciosa prossima al Fortino dei Castriciani al fine di pianificare puntuali interventi a protezione della pubblica incolumità. 

Considerato che, come da consuetudine, l’area prossima alla chiesetta di San Rocco viene individuata quale sito per lo sparo di petardi e fuochi d’artificio e che la deflagrazione crea considerevoli vibrazioni ed una conseguenza onda d’urto che potrebbero avere ripercussioni sul costone roccioso, si ordina il divieto”.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto