Logo Sito New

Milazzo. Proposte dei consiglieri, lettera di risposta del sindaco. Nanì’ “Convochi una video conferenza con capigruppo”

Il sindaco Formica ha risposto al documento a firma di 16 consiglieri comunali con una lettera  come solito fare, ma in consiglio c'è chi come Nanì chiede una conferenza dei capigruppo con il primo cittadino per confrontarsi subito su quanto proposto.
Il sindaco Giovanni Formica, destinatario di diverse proposte- si legge nella nota - giunte da consiglieri comunali sulle cose che si possono fare per tentare di dare delle risposte ai cittadini in questa fase emergenziale provocata dal Covid 19, ha ritenuto opportuno rispondere alle forze politiche per puntualizzare alcuni aspetti.
“Carissimi Consiglieri Comunali – si legge nella lettera- temo ci sia stato un equivoco. Avevate offerto una disponibilità a collaborare, cioè a fare e non a dire. Come be

Leggi tutto...

Caso di coronavirus al poliambulatorio, Siad:”Asp si attivi”

Una dipendente dell’ASP 5 di Messina in forze al poliambulatorio di via del Vespro è risultata positiva al coronavirus. Il sindacato CSA lancia l’allarme a tutela di lavoratori e pazienti e in una nota inviata al direttore generale dell’ASP 5 di Messina Paolo La Paglia, alla responsabile dell’Ufficio personale Sara Faucello, al sindaco di Messina Cateno De Luca e al prefetto Maria Carmela Librizzi chiede provvedimenti immediati per evitare che l’ASP 5 diventi un altro focolaio di COVID-19.                               
Leggi tutto...

De Luca:”Prefettura da ragione a me, Supermercati aperti la domenica”

Il sindaco di Messina De Luca"LA DOMENICA GENERI ALIMENTARI APERTI!

Intanto la Prefettura ha chiarito che la domenica tutti i generi alimentari e supermercati e centri commerciali DEVONO STARE APERTI! 

Noi avevamo ragione a stabilire l’apertura anche festiva!

Riepiloghiamo: generi alimentari (a prescindere dalla dimensione) aperti dal lunedì al sabato dalle ore 7:00 alle ore 18:00 e la domenica dalla pre 7:00 alle ore 13:00.

L’ordinanza del Presidente MUSUMECI che disponeva la chiusura domenicale non è più efficace".

Coronavirus- Riapertura graduale dopo Pasqua

(ANSA)Le attuali misure di rigore ed isolamento "saranno necessarie ancora per settimane, ma quando si avrà la riapertura del Paese sarebbe opportuno effettuarla gradualmente per quanto riguarda le aziende, sulla base dell'utilità sociale delle produzioni". Lo afferma all'ANSA il virologo Fabrizio Pregliasco. "Opportuno sarebbe anche prevedere una tempistica differenziata per il ritorno alla vita sociale e l'uscita da casa, con le fasce anziane e fragili che andrebbero protette in modo particolare".

Quella che ci attende dopo la ripartenza del Paese e la riapertura delle attività sarà necessariamente una vita da "sorvegliati speciali". A spiegarne la ragione è il virologo Fabrizio Pregliasco, dell'Università di Milano, sottolineando come la nuova parola d'ordine per il pro

Leggi tutto...

A2A inizierà produzione di valvole per maschere di emergenza

A2A Ambiente, società del Gruppo A2A, ha avviato presso l’impianto di selezione delle plastiche di Cavaglià (BI) la produzione di valvole per le maschere d’emergenza utilizzate per fronteggiare il Covid-19.
La valvola “Charlotte”, creata dall'impresa bresciana Isinnova, consente di realizzare una maschera respiratoria d'emergenza modificando quella da snorkeling attualmente in commercio. Una volta modificate, le maschere saranno distribuite agli ospedali grazie al coordinamento della Protezione Civile di Brescia.
A2A Ambiente si è resa disponibile a collaborare per la produzione delle valvole ed ha prontamente attivato le due stampanti 3D installate presso l’impianto di Cavaglià. Dopo appena 48 ore, le prime 30 Charlotte stampate da A2A sono state consegnate a Br

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto