Logo Sito New

Torregrotta: Trimarchi lascia da assessore- vicesindaco

 

Con la determina n.43 del 6 dicembre u.s. si è conclusa la mia breve ma intensa esperienza di assessore-vice Sindaco del Comune di Torregrotta- sottolinea in una nota stampa lo stesso Trimarchi- Ringrazio il Sindaco che mi ha dato questa opportunità; ringrazio la segretaria generale, tutti i capi area, funzionari e personale tutto, interno ed esterno, che con grande professionalità mi hanno aiutato nei difficili compiti delegati riguardanti settori delicati e sensibili quali il territorio e l'ambiente, oltre ai servizi idrici e fognari, rispetto ai quali sono stati raggiunti importanti risultati e tanti altri sono stati avviati.
Ringrazio i Sindaci ed componenti del c.d.a. del consorzio Acavn per le intese raggiunte per assicurare l'approvvigionamento idrico

Leggi tutto...

Bando di gara per la gestione del bar all’ interno della Questura di Messina

La Questura di Messina bandisce una gara per affidare a ditta privata la gestione del bar all’interno della Questura di Messina in via Placida.

Gli appalti riguardano l’esercizio dell’attività per una durata di tre anni.

Le ditte interessate alla gestione del servizio possono chiedere di essere invitatea partecipare alla procedura di affidamento presentando la propria domanda all’Ufficio Tecnico Logistico Provinciale – 1° Sezione Economato, entro e non oltre le ore 09.00 del 14 dicembre p.v.

I moduli delle domande di partecipazione sono scaricabili sul sito della Polizia di Stato, nella pagina della Questura di Messina all’indirizzo <

Leggi tutto...

Raddoppio ferroviario tra Giampilieri e Fiumefreddo, il Governo Conte torna a investire

"Finalmente il Governo Conte si torna a investire sulla mobilità in Sicilia, che entra a pieno titolo nell'agenda politica dell'esecutivo nazionale". Lo dicono i deputati regionali del M5S Angela Foti e Antonio De Luca, dopo la conferenza di servizio, che si è svolta oggi al ministero delle Infrastrutture a Roma, sul raddoppio ferroviario fra Giampilieri e Fiumefreddo. Il progetto, che vale 2,3 miliard

Leggi tutto...

Uccide il proprio figlio di tre mesi lanciandolo a terra, arrestata

Una donna 26enne è stata arrestata dalla Polizia a Catania con l'accusa di avere ucciso il proprio figlio di tre mesi lanciandolo a terra. Il neonato è morto in ospedale, lo scorso 15 novembre, il giorno dopo il ricovero per le ferite riportate alla testa. La notizia si è appresa oggi, dopo che personale del commissariato Borgo Ognina ha eseguito nei confronti della donna un'ordinanza cautelare in carcere emessa dal Gip, su richiesta della Procura, per omicidio aggravato dall'avere agito contro il discendente.

Il neonato è stato portato nel Pronto Soccorso dell'ospedale Cannizzaro, dove è stato intubato, e poi trasferito nella rianimazione della Neonatologia del Garibaldi-Nesima, dove è deceduto. In un primo momento la madre aveva riferito che il figlio "si era fatto male

Leggi tutto...

Furto di legna, arrestato barcellonese 34enne

Nel pomeriggio di ieri 28 novembre, i carabinieri delle Stazioni di Piraino e S. Angelo di Brolohanno arrestato in flagranza di reatoA.C., 34barcellonese,ritenutresponsabiledel reato di furto di legna.

I militari hanno sorpreso l’uomo, sul greto del torrente “S. Angelo”, in zona boschiva demaniale, mentre, con una motosega, stava tagliando degli alberi di pioppo, ed aveva già tagliatoquasi  300 kg di legna, accatastandola per essere successivamente trasportata. 

L’uomo, è stato tratto in arrestoe tradotto presso la propria abitazione agli arresti domiciliari a disposizione della Procura della repubblica di Patti e, questo pomeriggio, è comparso davanti al G

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto