Logo Sito New

Lavoro. In Sicilia persi 38 mila posti

sicilia-lavoroIn Sicilia persi 38 mila posti di lavoro nel 2012, con un calo dell'occupazione del 2,7% (dato in flessione da sei anni). Il tasso di disoccupazione si aatesta a quota 18,6%. Situazione drammatica per i giovani: - 6,9% di occupati nella fascia tra i 15 e 34 anni e addirittura -9,8% fino a 24 anni. In totale gli occupati sono un milione e 394 mila. E' quanto emerge dal rapporto della Banca d'Italia sull'Economia in Sicilia, presentato oggi.

Palermo. Messineo ha ostacolato la cattura di Messina Denaro

messineoIl procuratore di Palermo, Francesco Messineo, non ha favorito la circolazione delle informazioni all'interno del suo ufficio . E "conseguenza di questo difetto di coordinamento sarebbe stata la mancata cattura del latitante Matteo Messina Denaro". Lo scrive il Csm nell'atto di incolpazione, citando l'accusa del pm Leonardo Agueci. Messineo rischia il trasferimento d'ufficio dopo che la prima commissione del Csm gli ha contestato una gestione debole della Procura.

Ars. Caputo dichiarato decaduto

Ars-5-2''Dichiaro l'onorevole Salvino Caputo decaduto di diritto dalla carica di deputato regionale a partire dal 21 maggio 2013, data di emissione della sentenza''. Lo ha detto, in aula, il presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone, all'inizio della seduta del parlamento regionale. Ardizzone ha comunicato all'aula la presa d'atto della decadenza da parte della commissione verifica poteri.

Sicilia. 7 mila edifici abusivi in 2 anni

demolizioneQuasi 4 mila abusi scoperti nel 2011 e poco piu' di 3 mila nel 2012. E ancora: secondo l'ultimo dato disponibile, quello del 2011, le pratiche di sanatoria sono 758.856. La ''capitale'' dell'abusivismo e' Catania, con oltre mille abusi per 250 mila metri cubi. e' quanto emerge dal rapporto presentato stamani dall'assessore regionale al Territorio e Ambiente, Mariella Lo Bello.Poche finora le demolizioni: appena 98 nel 2012, a fronte di mentre 1.200 ordinanze di abbattimento.

Crocetta: "Supportare operatore turistici"

crocetta-rosario-arsSu proposta dell'assessore al Territorio e Ambiente Mariella Lo Bello, dell'assessore al Turismo Michela Stancheris e dell'assessore alle Attività Produttive Patrizia Valenti, la giunta regionale ha valutato la situazione di allarme determinatasi soprattutto fra gli operatori turistici in relazione alle nuove tariffe demaniali stabilite con la legge finanziaria. Nel corso dell'incontro la giunta ha manifestato la volontà di venire incontro agli operatori del settore decidendo che il relativo regolamento per la determinazione delle tariffe sarà concordato con tutte le categorie interessate. Il governo regionale Intende

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto