Logo Sito New

Messina, chiuso tratto di via Risorgimento

Chiuso al transitooggi, 20 novembre, il tratto di via Risorgimento a Messina, compreso tra viale Europa e via Citarella. Il provvedimento è stato disposto dal dipartimento mobilità urbana e viabilità per consentire l'esecuzione di lavori per l'attuazione del senso unico di circolazione in direzione sud-nord, come stabilito dall'ordinanza n. 490 del 22 ottobre scorso.

A20, una delle autostrade più care caratterizzata da incidenti e file continue

Due incidenti nell' autostrada A20 nelle ultime 24ore,  una in direzione Messina da Barcellona p.g. e il secondo da Taormina verso la città dello Stretto. Nulla di grave per gli automobilisti proprietari dei mezzi, ma,  la problematica in un tratto di autostrada tra i più cari in Italia, che ad oggi continua ad essere a fasi alterne caratterizzato da numerose interruzioni che creano non pochi disagi e  numerosi incidenti, non ha ad oggi soluzioni. Sono trascorsi mesi anni, ma la situazione è rimasta sempre la stessa, anzi è peggiorata da quando inverosimilmente sono stati inaugurati gli svincoli a Messina. Interpellati i dirigenti del C.a.s. ad oggi non si ha nessuna data certa sulla fine dei lavori sul tratto autostradale A20 direzione Messina. I residenti nella prov

Leggi tutto...

Eruzione spettacolare dell' Etna ripresa anche da Milazzo

ETNA MILAZZOAncora una volta il Vulcano siciliano lascia senza parole. Una nuova eruzione nella tarda serata di ieri ha affascinato un' intera popolazione milazzese che si trovava in giro per le vie del centro tra locali e bar. Tante le foto scattate e subito pubblicate in rete da parte di numerose persone della città mamertina che dopo diverso tempo si sono ritrovate a osservare  l'immagine dell' eruzione dell' Etna, una spettacolare cartolina davanti alla città  milazzese. L' Etna continua a stupire con delle eruzioni a dir poco fantastiche, numerosi anche i video ripresi da diversi turisti presenti nella provincia messinese. 

Profughi- Messina. Prc (Peppino Impastato) contraria alla scelta del Prefetto

L’assemblea congressuale del circolo “P. Impastato” del partito della rifondazione comunista respinge con forza la scelta del prefetto di Messina di rendere definitiva con un lager fatto di tende nella struttura sportiva del Pala Nebbiolo, la già discutibile scelta dello stesso palasport come luogo di permanenza precaria e temporanea di cento ottanta richiedenti asilo.

Sono ragazzi giovanissimi che sfuggono a guerra, fame regimi militari e  dittatoriali che negano i più elementari diritti umani sosteniamo e siamo interni al vasto mondo associazionistico che in questi giorni si sta opponendo alla scelta disumana e scellerata della così detta “tendopoli” chiaramente dovuta all’intenzione di sottoporre i migranti ad un controllo militare e poliziesco assolutamen

Leggi tutto...

Messina, dipartimento cimiteriale chiede il riutilizzo di alcune sepolture in stato di incuria

Il Dipartimento Cimiteri, ai sensi e per gli effetti degli artt. 62 e 63 del Regolamento di Polizia Mortuaria e dei servizi funerari, intende procedere al recupero ed al riutilizzo, mediante concessione, di alcune sepolture versanti in stato di incuria sul muro D - lato San Cosimo nel Gran Camposanto, n. 53 celle per adulti di punta - II tranche. Gli eventuali eredi potranno contattare la Direzione Cimiteriale, per conoscere quali siano le celle oggetto degli avvisi, in pubblicazione all'Albo Pretorio del Comune, per vantare priorità rispetto a richiedenti terzi ed a provvedere al ripristino dello stato di decoro della sepoltura.

cincotta2

  1. Video
  2. Foto