Logo Sito New

Fanfarone e vanesio, la critica stronca Crocetta. E i siciliani?

crocetta-tristeAntenne americane, compagnie aeree low cost, segretarie promosse in Giunta, assessori licenziati in tronco, candidature nazionali, misteriose buste contenenti ignoti nomi... Ripercorrendo la cronaca di questi ultimi mesi, emerge un dato inequivocabile: il presidente della Regione Siciliana, dal momento della sua trionfale elezione ad oggi, non se n'è fatta mancare una. E la Rivoluzione? Può attendere!

L'ultima clamorosa gaffe (?) del governatore risale a poche settimane fa. Il 10 luglio l'ormai ex ambasciatore degli Stati Uniti in Italia, David Thorne, si reca a Gela per celebr

Leggi tutto...

Ars. Ardizzone: L'aula è pronta ad approvare il decreto "salva-imprese"

ardizzone12"In un momento di profonda crisi per tante famiglie e imprese siciliane, ritengo sia doveroso proseguire senza indugio verso l'approvazione del decreto 'salva-imprese', seguendo l'iter stabilito dalla conferenza dei Capigruppo e prima della pausa estiva". Lo afferma il presidente dell'Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone.
 
"Non è questo il momento di sterili contrapposizioni né di polemiche sulla pelle dei siciliani - aggiunge il presidente dell'Ars - e di sicuro non possiamo permetterci il lusso di perdere un miliardo di euro di risorse che lo Stato è pronto a

Leggi tutto...

Ingroia commissario di Sicilia E-Servizi

ingroia-antonioL'ex pm antimafia di Palermo, Antonio Ingroia, sarà il nuovo commissario di 'Sicilia e-Servizi', la società pubblica per l'informatizzazione. Lo annuncia il governatore Rosario Crocetta. ''Provvederemo al più presto a commissariare Sicilia E Servizi, Ingroia ha già dato la sua disponibilità'', ha detto Crocetta. ''Il commissariamento sarà molto rigoroso - ha concluso il governatore - Chiuderla ci costerebbe troppo tempo e troppi altri soldi andrebbero persi''.

Medusa gigante rinvenuta a Catania

medusa gigante CataniaRinvenuta questa mattina a Catania una medusa di enormi dimensioni. Sul web la foto sta letteralmente spopolando. Qualcuno, alla vista di un esemplare di tali fattezze, ha gridato alla bufala, ma abbiamo verificato la fonte della foto ed è assolutamente reale. 

Ambulanze inutili. I deputati non pagano, e la Serit li mette in mora

AmbulanzaNessuno, fra i 17 deputati condannati dalla Corte dei conti per l'illecito aumento del numero di ambulanze in Sicilia, ha ancora saldato il proprio debito.

Nei giorni scorsi l'amministrazione ha chiesto a Equitalia di avviare la procedura esecutiva. Ciò porta all'iscrizione a ruolo dei deputati condannati, cui la Serit a settembre invierà le cartelle esattoriali. Se nei successivi due mesi non ci sarà il pagamento scatteranno le procedure di esecuzione forzata, dall'ipoteca al pignoramento.
La sezione d'appello della magistratura contabile aveva ordinato il pagamento di 729.878 euro a testa per Totò Cuffaro, Antonio D'Aquino, Francesco Scoma, Francesco Cascio, Michele

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto