Logo Sito New

Afghanistan. Arrivata la Brigata Aosta, il 90% è siciliano

esercito cambio vertice brigata aosta meSi è concluso trasferimento del personale della Brigata Aosta in Afghanistan, dove, entro la prima decade di settembre, assumerà il comando dell'operazione International security assistance force (Isaf). La Brigata Aosta, che si è addestrata in Sardegna per la sua prima esperienza in Afghanistan, sostituirà la Brigata Alpina Julia.

Al comando del generale di brigata Michele Pellegrino ci saranno 750 militari, tra uomini e donne, per il 90% siciliani.

Sicilia, sono almeno 84mila i posti di lavoro persi quest' anno

lavoro1Persi 84 mila posti di lavoro in Sicilia nell'arco di un anno, il tasso di disoccupazione schizza al 21,6 per cento, peggio fa solo la Calabria (21,9%). E' quanto emerge dal bollettino trimestrale dell'Istat che mette a raffronto il dato del secondo trimestre del 2012 con quello del secondo trimestre del 2013. In calo gli occupati: da un milione 422 mila a un milione 338 mila, mentre aumentano le persone in cerca di lavoro, da 342 mila a 368 mila (+26 mila). Fonte:(Ansa)

Concorsone scuola. In Sicilia solo 207 assunzioni

registro-scuolaSecondo le ultime stime, con questo ritmo di assunzioni, potranno servire anche 13 anni ai vincitori del recente "concorsone" per accaparrarsi la cattedra sognata per anni. Oltre metà degli ammessi rischiano di non ottenere mai il posto promesso dal bando, perché un'eventuale nuova procedura concorsuale azzererebbe l'ultima.

I posti messi a concorso dal bando non ci sono tutti e a settembre saranno pochissimi coloro che verranno assunti. Anche se le commissioni stanno facendo gli straordinari per pubblicare le graduatorie entro fine mese. Per la stragrande maggioranza dei i 1.194 vincitori nell'Isola c'è dunque poco da stare allegri. I 587 posti

Leggi tutto...

Chiusura Tribunali, intervento del sen. Mancuso

leggeugualepertuttiIn una nota il Senatore Mancuso chiede al Governo di rivedere le posizioni, nel rispetto di una equa erogazione

dei servizi giudiziari sul territorio.

"Le dichiarazioni rese ieri a Rai 1 da parte del ministro Anna Maria Cancellieri, circa il riordino della geografia giudiziaria, lasciano accesa la speranza che, nel territorio messinese e nebroideo, possano essere salvati i presidi giudiziari. Alla ripresa dei lavori parlamentari, nei primi giorni

Leggi tutto...

Impugnate parti del ddl anti-parentopoli

sede-regioneIl commissario dello Stato, Carmelo Aronica, ha impugnato tre commi del ddl 'anti-parentopoli', voluto dal governo Crocetta e approvato nei giorni scorsi dall'Ars. I rilievi riguardano l'estensione delle cause di ineleggibilità ed incompatibilità alla carica di deputato regionale ai soci, funzionari e dipendenti delle società e/o degli enti di diritto privato che fruiscono di provvidenze dalla Regione o che siano dalla stessa controllati o vigilati. Tiene il resto della legge.

cincotta2

  1. Video
  2. Foto