Logo Sito New

Chiusi la Domenica i musei in Sicilia per mancanza di fondi

SICILIAMUSEIMancano i fondi e musei e siti archeologici in Sicilia saranno chiusi la domenica. Cosi', ad esempio, il Satiro di Mazara del vallo e la Venere di Aidone non potranno essere ammirati nei festivi fino a giugno. Una nota del dirigente dell'assessorato ai beni culturali, Sergio Gelardi, inviata ai responsabili di musei, gallerie e parchi archeologici prescrive la chiusura nei giorni ''rossi' del calendario, epifania esclusa, per il primo trimestre del'anno. Fonte:(Ansa).

Messina, rimodulate le competenze dirigenziali

Dopo l'approvazione della nuova struttura organizzativa dell'Ente, con delibera di Giunta municipale n.1040 del 20 dicembre scorso, con decreti del sindaco, Renato Accorinti, sono state rimodulate le competenze dirigenziali. L'ufficio Gabinetto del Sindaco è stato affidato al dott. Giovanni Bruno, cui è stata confermata anche la nomina di vice segretario generale; il dipartimento avvocatura, al dott. Calogero Ferlisi; protezione civile e difesa del suolo, all'ing. Antonio Cardia; servizi al cittadino, alla dott.ssa Letteria Santa Pollicino; demanio - patrimonio - espropriazioni, all'ing. Natale Maurizio Castronovo; politiche per la casa, all'arch. Maria Canale; servizi alle imprese, al dott. Carmelo Giardina; politiche culturali ed educative, al dott. Salvatore De Francesco; servizi f

Leggi tutto...

Picciolo: Governo accoglie nostra proposta e assegna 3 milioni per le Università

“Il governo Crocetta ha accolto la proposta di noi Drs che mirava ad aumentare lo stanziamento in bilancio dei fondi per le università siciliane. Come gruppo parlamentare avevamo ritenuto insufficiente la previsione di un milione per gli atenei di Palermo, Catania e Messina. Ora il governo ha accettato di prevedere un plafonddi tre milioni nel bilancio che ci prepariamo ad approvare”. 
Lo afferma Giuseppe Picciolo, capogruppo dei Democratici riformisti perla Sicilia all’Ars.

Sicilia, il 2013 uno degli anni piu' bui per l' economia

sicilia-affonda1La Sicilia archivia il 2013 come uno degli anni più bui dal punto di vista economico e dell'occupazione. Uno studio pubblicato dal servizio statistica della Regione, in base ai primi nove mesi dell'anno appena trascorso, rivela che il biennio 2012-2013 è stato disastroso con il prodotto interno lordo reale crollato del 6,5 per cento.Persi 13 mila posti di lavoro nell'agricoltura e 50 mila nei 'servizi' (-4,7%), in particolare 38 mila in fumo nel commercio. Fonte:(Ansa).

Decreto mille proroghe. Arriva anche la tassa sui Vulcani

VulcanoArriva la tassa sui vulcani: fino a cinque euro per avvicinarsi alle zone dove si svolgono eruzioni, da versare alle guide vulcanologiche o da altri soggetti individuati dall'amministrazione comunale con apposito avviso pubblico. Cambia la normativa sul bonus mobili, che viene confermato per il 2014 con la specificazione che per quanto riguarda il limite del beneficio si torna al 50% delle spese sostenute su un ammontare complessivo non superiore a 10 mila euro. E per quanto riguarda i professionisti, confermato l’inserimento della norma sull’equipollenza commercialisti-revisori. Il Consiglio dei ministr

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto