Logo Sito New

Sicilia da sabato passa a “zona bianca”

          Nella giornata di domani, il ministro della Salute Roberto Speranza annuncerà il ritorno della Sicilia in zona bianca. Lo ha anticipato ai giornalisti l'assessore alla Salute Ruggero Razza durante la presentazione del nuovo bollettino settimanale. In più Razza ha precisato che il passaggio avverrà già a partire da sabato e senza attendere lunedì prossimo. Questo perché oggi è il quattordicesimo giorno nel quale la Sicilia ha mantenuto i parametri da zona bianca. I nuovi casi in una settimana sono calati del 18 per cento. "Un trend di diminuzione dei contagi ormai consolidato - spiega Razza - ma il passaggio in zona bianca non deve essere interpretato come un dato politico, come non era una decisione politica la zona gialla". Sul fronte delle vac

Leggi tutto...

Covid: banchetti e feste private, obbligo di tampone solo per chi non è vaccinato

 
 
In riferimento all’articolo 2, comma 1, lettera c) dell’ordinanza n.85 del 22 agosto 2021 a firma del presidente della Regione, per le attività di banchetto e per gli eventi privati l’obbligo di tampone rin

Leggi tutto...

L’Arpa rende noti i primi dati sul monitoraggio della qualità dell’aria

 

Incremento di anidride solforosa e benzene nelle ore successive al malfunzionamento segnalato dalla Raffineria lo scorso agosto. 

 

E’ l’esito dei primi rilevamenti effettuati dall’Arpa che ha inviato un report ai Comuni interessati sull’attività relativa al periodo compreso tra il primo luglio ed il 9 agosto. 
I dati di monitoraggio  riguardano gli inquinanti SO2, No2, Benzene, particolato fine PM10 e PM2.5, idrocarburi non metanici (NMHC). 

 

Le concentrazioni di Ipa e Metalli contenuti nel PM10 saranno resi noti appena saranno completate le analisi dai laboratori di Arpa Sicilia. Ecco il dettaglio:

 

NO2: Il Biossido di azoto non ha registrato nel periodo in esame alcun sup

Leggi tutto...

Ultima ora: possibile nessuna regione in giallo domani

Nessuna regione domani dovrebbe passare in giallo. Secondo quanto si apprende, infatti, sembra probabile che domani non ci sarà alcuna ordinanza per il passaggio di fascia delle regioni.

 
 

Quella maggiormente in bilico per un passaggio di colore dal bianco al giallo sembrava la Sicilia, che oggi però ha fatto registrare una stabilità nei valori (10% intensive e 17% area medica). La regione era rimasta per 4 giorni ferma al 9% per le rianimazioni. Stabile anche la Sardegna rispettivamente al 9% e al 10%: qui

Leggi tutto...

Sicilia verso la “zona gialla” sale a 13,3% la percentuale dei ricoveri

Sale al 13,3% la percentuale di ricoveri (limite zona gialla al 15%), le terapie intensive sono al 7,4% con una crescita repentina rispetto a un mese e il limite del 10% che si avvicina. In totale ci sono oltre 14 mila positivi, di cui 418 ricoverati e 54 in terapia intensiva. Oltre 13mila e 600 siciliani sono in quarantena. I positivi nelle ultime 24 ore sono 822, il 9% rispetto ai tamponi effettuati. I morti sono 3.

  1. Video
  2. Foto