Logo Sito New

Governo Musumeci nomina i nuovi dirigenti

La Giunta regionale, riunitasi stasera nel Palaregione di Catania sotto la presidenza di Nello Musumeci, ha provveduto alle nomine dei dirigenti generali dei dipartimenti in scadenza.

Ecco l'elenco.
 
Dipartimenti della presidenza
Ufficio Legislativo e legale: Giovanni Bologna
Protezione Civile: Salvo Cocina
Affari Extraregionali: Maurizio Cimi

Leggi tutto...

Discoteche in Sicilia, ecco le lineee guida

Via libera dalla Regione Siciliana alle linee guida per le discoteche, i teatri ed i cinemaall’aperto. Una circolare firmata da Ruggero Razza (assessore alla Salute), Manlio Messina(assessore per il Turismo, lo Sport e lo Spettacolo) e dai dirigenti generali Maria Letizia Di Liberti e Lucia Di Fatta dà esecuzione all’ordinanza n. 22 del 2 giugno del presidente della Regione, relativa alla riapertura delle attività durante l’emergenza Coronavirus.

Il documento fa seguito a un tavolo di confrontodel 4 giugno e anzitutto prevede il “pieno rispetto delle disposizioni del decreto del

Leggi tutto...

Indotto Centrale A2a: Fim, Fiom, e Union proclamano lo stato d’ agitazione

Stato d’agitazione dei lavoratori dell’indotto A2a proclamato dai sindacati Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil. Lavoratori e sindacati rivendicano l’immediata riassunzione di tutti i licenziati per fine appalto, ormai più di un anno fa.

«Non è accettabile – sostengono Giuseppe Crisafulli della Fim Cisl, Daniele David della Fiom Cgil e Pasquale Rizzo della Uilm Uil - che le aziende appaltatrici di un impianto industriale come la centrale elettrica agiscano al di fuori di ogni responsabilità sociale in un territorio che ha pagato un prezzo importante per quella produzione e che pretende il mantenimento dei livelli occupazionali fino all’ultimo posto

Leggi tutto...

Spiagge sicure, 32 mila euro al comune di Milazzo

C’è anche Milazzo tra i comuni destinatari del finanziamentoprevisto dal progetto “Spiagge Sicure”. A Palazzo dell’Aquila arriveranno 32 mila euro&

Leggi tutto...

Vasta operazione di vigilanza pesca da parte della Guardia Costiera nel mar Tirreno

Prosegue l’attività della Guardia Costiera a tutela della filiera ittica nel bacino del Tirreno meridionale.

Nel corso dell’ultimo fine settimana - dal 29 al 31 maggio - i mezzi navali d’altura del Corpo e i team ispettivi dei Comandi territoriali della Guardia Costiera hanno effettuato specifiche attività di controllo atte a verificare l’attuazione delle norme riguardanti la pesca al tonno rosso e l’uso illegale delle reti da posta di tipo derivante. 

In particolare, Nave Diciotti CP 941, impegnata in attività operativa in quell’area, e Nave Ingianni CP 409 hanno svolto attività di controllo e verifica sulla pesca al tonno rosso con le reti a circuizione.

La pesca al tonno rosso con questi attrezzi può essere praticata,

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto