Logo Sito New

Continua la mobilitazione per salvare l'unica libreria di Taormina e dell'hinterland

taferContinua la mobilitazione per salvare l'unica libreria di Taormina e dell'hinterland, fondata da Antonella Ferrara e Santinella Bucolo, che la gestiscono da oltre 13 anni. L'attività rischia ora di chiudere per via del caro affitti. In queste ore si sta organizzando un flashmob per sensibilizzare ulteriormente le istituzioni e l'opinione pubblica. Il popolo dei lettori si è dato appuntamento domenica 12 giugno alle ore 18 nella Piazza Duomo della Città. Libri alle mani, i partecipanti interverrano per scambiarseli, dialogare, leggere in pubblico i brani più belli e significativi.

    L'iniziativa è stata anzi ribattezzata "Flashbuk".

    Intanto la situazione è ancora in fase di stallo. E ciò nonostante l'attenzione della stampa nazionale,nonostante gli appelli di personaggi pubblici e privati, nonostante le migliaia di firme raccolte con la petizione lanciata sul sito change.org con straordinario riscontro. "Quando una libreria rischia di chiudere - ha scritto Aldo Cazzullo in prima pagina, commentando il fatto sul Corriere della Sera del 30 maggio 2016 - è sempre una perdita per tutti". (ANSA).

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto