Logo Sito New

Tao Arte: Arriva il commissario fino alla costituzione della Fondazione, stanziati 600 mila euro

L’ASSESSORE AL TURISMO CLEO LI CALZI, COME PREANNUNCIATO IERI IN 5.COMMISSIONE, NOMINA IL COMMISSARIO AD ACTA CHE TRAGHETTERA’ TAORMINA ARTE VERSO LA FONDAZIONE E GESTIRA’ I 600MILA EURO STANZIATI DAL GOVERNO PER DARE CONTINUITA’ FUNZIONALE ALL’ATTIVITA’ DEL COMITATO.

PIENAMENTE RISPETTATI GLI IMPEGNI PRESI DALL’ASSESSORE LI CALZI CON I DEPUTATI PICCIOLO E GRECO, CHE AVEVANO SOLLECITATO LA NOMINA DI UN DIRIGENTE DI FIDUCIA DELL’ASSESSORE PER DARE ATTUAZIONE AL PROGETTO DEL GOVERNO CROCETTA DI RINASCITA DI UN SITO STRATEGICO PER IL TURISMO SCILIANO

“Abbiamo avuto conferma dall’assessore regionale Cleo Li

Leggi tutto...

Taormina: sfonda la sbarra di Porta Catania per non pagare, denunciati in quattro

Trascorrevano la notte a Taormina lasciando l’auto al parcheggio di Porta Catania. Poi, finiti i bagordi e presa nuovamente l’auto, i quattro protagonisti della vicenda, 25, 27, 30 e 31 anni, tutti dell’hinterland catanese, staccavano dalla base di sostegno la sbarra telematica del parcheggio per non pagare il pedaggio. Certi di averla fatta franca, partivano a tutta birra scomparendo alle prime luci dell’alba. 

L’escamotage ha funzi

Leggi tutto...

Furci: Studentessa compra bottiglietta d' acqua e si sente male

bot6Accade a Furci, dove una studentessa, in un chiosco della scuola, compra una bottiglietta d’acqua e prima di entrare in classe, bevendone un sorso avverte un forte bruciore alla gola sentendosi subito male. I docenti vista la gravità della situazione hanno immediatamente chiamato il 118 di S. Teresa di Riva. Secondo una prima ipotesi nella bottiglietta d’acqua c’era candeggina. Ma saranno le analisi disposte dai militari dell’Arma sulla bottiglietta sequestrata a stabilire cosa sia realmente accaduto. Infatti, i militari della caserma di Taormina hanno sequestrato oltre la bottiglietta di acqua incriminata anche tutte le altre confezioni di acqua del chiosco. Inoltre sono state interrogate diverse persone ed anche il titolare del ba

Leggi tutto...

Tentato suicidio. I Carabinieri della Radiomobile di Taormina intervengono evitando un tragico epilogo

 

Un giornata particolare il Venerdì Santo che avrebbe potuto assumere contorni tragici se non vi fosse stato il tempestivo intervento dei militari dell’Arma dei Carabinieri che hanno evitato un drammatico epilogo. Una donna si era presentata in evidente stato di agitazione presso la Stazione di Calatabiano e stava cominciando a raccontare al Maresciallo la sua storia recente segnata dagli atteggiamenti minacciosi e persecutori del suo ex convivente. Un ragazzo di meno di trenta anni che non aveva accettato la fine della relazione e che ogni giorno cercava di riallacciare il rapporto con atteggiamenti spesso violenti. Ne avevano fatto le spese la stessa vittima e alcuni suoi amici. Non ce la faceva più quella donna e, presa dalla paura di reazioni violente nei propri co

Leggi tutto...

Stazione ferroviaria di Fiumefreddo. Blocca biglietteria automatica con kleenex a cui dà fuoco. Denunziata dalla Polizia

 

 

Ha bloccato la macchinetta automatica di biglietti della stazione ferroviaria di Fiumefreddo con alcuni kleenex. Ha poi dato fuoco ai fazzoletti il cui fumo si è velocemente propagato nella sala d’attesa rendendola impraticabile.

Ha poi cercato di dileguarsi salendo su un treno in partenza ma è stata individuata e bloccata dagli agenti della Polfer. L’autrice del fatto, una donna di 53 anni con precedenti, è stata denunciata per il reato di danneggiamento.

Nella stessa giornata era stata invitata a scendere dal treno su cui viaggiava perché priva di biglietto.

cincotta2

  1. Video
  2. Foto