Logo Sito New

Pugni e calci nei confronti della ex convivente, un arresto a Giardini Naxos

I militari della Stazione Carabinieri di Giardini Naxos, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, in mattinata hanno tratto in arresto M. M. classe 94, perché ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia.

L’attività investigativa traeva spunto da una denuncia recentemente presentata dalla persona offesa, una ragazza trentatreenne di  Graniti, la quale, dopo aver interrotto la relazione sentimentale con il compagno, veniva minacciata di morte e violentemente percossa in diverse circostanze con calci e pugni, tanto da dover ricorrere all’Ospedale di Taormina per le cure del caso. L’esigenza cautelare della custodia in carcere nasce dalla reiterazione delle condotte aggressive e violente dell’indagato, sfociate in lesioni, minacce

Leggi tutto...

Forza d’Agro’. Tenta rapina a due 24enni: arrestato cittadino romeno

CC1111La Stazione Carabinieri di Letojanni dopo una certosina e complessa attività d’indagine durata più di qualche mese ha notificato ad un cittadino romeno classe ’94 un ordinanza di applicazione di misura cautelare degli arresti domiciliari per tentata rapina aggravata nei confronti di due cittadini italiani, ventiquattrenni catanesi.

Le vittime si presentavano il 15 Ottobre 2016 presso la Stazione Carabinieri di Letojanni denunciando che alle ore 03.00 precedenti in Letojanni, località Milano, un giovane con in mano un grosso bastone ed in compagnia di un cane si era messo al centro della carreggiata che le vittime stavano percorrendo facendogli

Leggi tutto...

Disperso da diverse ore 74enne di Letojanni

Un commerciante di 74 anni, Roberto Saccà, risulta disperso da diverse ore a Letojanni a causa del maltempo che imperversa nel Messinese. Lo confermano i vigili del fuoco e i carabinieri. L'uomo era alla guida di uno scooter durante un nubifragio e ha chiamato i familiari dicendo che non riusciva a procedere sulla carreggiata. Da quel momento di lui non si hanno più notizie. I familiari hanno avvertito i militari dell'Arma che hanno ritrovato il ciclomotore.

Percorso di valorizzazione del patrimonio storico-cultuale e territoriale al Borgo di Roccavaldina

valdbContinua il percorso di valorizzazione del patrimonio storico-cultuale e territoriale al Borgo di Roccavaldina (Messina) che punta adesso a diventare hub turistico e centro di itinerari su tutta la fascia tirrenica messinese. Eccellenti i risultati ottenuti nel mese di settembre, ottobre e novembre con un notevole incremento di turisti. Centinaia di visitatori provenienti da tutta Italia e numerose presenze straniere. Un risultato raggiunto grazie al protocollo d'intesa stipulato a partire dall'11 settembre tra l'Associazione Proposta Turistica 3.0, il comune di Roccavaldina, l'Associazione Proloco Roccavaldina, la Parrocchia di San Nicolò di Bari. Attività ricettive, accoglienza professionale ed una struttura di marketing ded

Leggi tutto...

Lunedì 5 dicembre al Villaggio "Le Rocce" la conferenza stampa di presentazione dell'accordo con la Fondazione Antonio Presti



Alla presenza del sindaco metropolitano, Renato Accorinti, del commissario straordinario, Filippo Romano, e del segretario generale, avv. Maria Angela Caponetti, è stato siglato a Palazzo dei Leoni l'accordo tra la Città Metropolitana di Messina e la Fondazione Antonio Presti-Fiumara d'Arte per la concessione in comodato d'uso del “Villaggio Turistico Le Ro

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto