Logo Sito New

Coronavirus, dopo il 18 aprile forse i primi “ sblocchi” anticipazione di un noto giornale nazionale

Dopo il 18 aprile un nuovo decreto modulerà le possibili riapertura ma solo se l’indice dei contagi sarà inferiore a 1: ultimi a riaprire locali come bar e discoteche- si evidenzia in un articolo del Corriere della Sera - sara' una ripresa scaglionata quella che segnerà la fine dell’emergenza da coronavirus. E sarà lenta. Soltanto dopo il nuovo blocco di due settimane — che sarà decretato il prossimo 3 aprile e durerà fino al 18 aprile — si comincerà a discutere i criteri per la progressiva riapertura. La condizione primaria rimanequella di R0, l’indice di contagiosità inferiore a 1 (un positivo infetta meno di una persona). Ma anche dopo aver raggiunto questo risultato bisognerà mantenere alcuni divieti e limitazioni per impedire che la circolazione degli asintomatici possa far risalire il numero dei positivi. Ecco perché gli ultimi ad apriresaranno i locali dove maggiore è la possibilità per le persone di stare a stretto contatto come discoteche, bar, ristoranti, cinema e teatri. Mentre i primi a riprendere l’attività potrebbero essere quegli imprenditori che fanno parte della filiera alimentare e farmaceutica. E in vigore fino alla fine dell’epidemia ci saranno anche le misure strettissime per chi torna dall’estero rese ancora più severe da un’ordinanza emanata ieri.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto