Logo Sito New

Lesioni e violenze nei confronti della madre, arrestato 25enne messinese

violenzadonneÈ finito agli arresti domiciliari per aver maltrattato la madre.

L’indagato è un giovane venticinquenne messinese nei confronti del quale ieri i poliziotti dell’U.P.G.S.P., diretti dal Dr. Scalzo, hanno dato esecuzione all’ordinanza cautelare.

Indagini iniziate lo scorso marzo a seguito della denuncia sporta dalla vittima stanca delle plurime aggressioni, vessazioni e minacce che l’avevano costretta ad abbandonare l’abitazione familiare per cercare rifugio presso amici.

Episodi di inaudita violenza iniziati nel 2007 e acuitesi nel tempo.

Ad aggravare lo stato di ansia, frustrazione e terrore, il vizio del gioco che portava l’arrestato a formulare continue richieste di denaro le quali, se prive di riscontro, erano seguite dalle minacce di morte o da vere e proprie aggressioni fisiche. Tra queste ultime, per citarne una, quella che cagionava alla vittima le frattura della sesta costola e il versamento pleurico.

Non sono mancate, nel corso degli anni, le privazioni e le umiliazioni come quando cosparsa di acqua e shampoo veniva buttata fuori di casa.

Ieri l’epilogo che ha rotto finalmente un silenzio durato troppo a lungo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto