Logo Sito New

Arrestato 27enne per omissione di soccorso e guida in stato di ebrezza

posto blocco carabinieri notteI carabinieri del Nucleo Radiomobile di Messina hanno arrestato Davide Ciraolo, 27enne nato e residente a Messina, poichè ritenuto colpevole di omissione di soccorso. Il ragazzo avrebbe investito, in Via Consolare Pompea, con il suo motorino, due persone, dopo l'accaduto si è dato alla fuga: il giovane, in totale stato d'ebrezza, alle ore 04:30 di questa mattina, si è scontrato, nei pressi di uno stabilimento balneare, prima con una 24enne e poi con un 28enne, e, caduto in seguito dal mezzo, non ha prestato soccorso, bensì è fuggito dal luogo dell'accaduto. Gli incidentati non hanno riportato lesioni gravi, pochi giorni di riposo basteranno per il recupero totale. Ciraolo è stato intercettato dai Carabinieri presso l'Ospedale Papardo, dove questo si era recato poco dopo per ricevere delle cure mediche; nello stesso nosocomio è avvenuto l'alcol test, il quale ha rivelato un tasso alcolemico pari a 1,51 g/l, molto sopra i canoni consentiti dalla legge. Il 27enne, dopo essere stato arrestato, è stato posto ai domiciliari proprio presso l'Ospedale Papardo, accusato di omissione di soccorso e guida in stato di ebrezza attende ora il giudizio con rito direttissimo.

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

cincotta2

  1. Video
  2. Foto