Logo Sito New

Messina: la madre veniva picchiata dal compagno, salvata dalla figlia di 6 anni che ha chiamato i carabinieri

CAR5I Carabinieri della Stazione di Giostra hanno tratto in arresto un 44enne per i reati di maltrattamenti contro familiari e conviventi e lesioni personali.

Alle due di notte di mercoledì la Centrale Operativa dei Carabinieri del Comando Provinciale di Messina ha ricevuto la chiamata di una bambina di 6 anni che chiedeva disperata ai militari dell’Arma di intervenire subito davanti la propria abitazione perché la madre veniva picchiata dal compagno.

Il tempo di ricevere la telefonata e dopo pochi minuti sono giunti sul posto i Carabinieri del Nucleo Radiomobile, della Stazione di Messin

Leggi tutto...

MILAZZO: "Operazione “Picasso” – La Polizia di Stato sgomina una associazione a delinquere attiva nella fascia tirrenica

 

polizmilaz3I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Milazzo, con il supporto di unità cinofile ed equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine provenienti da Catania, hanno dato esecuzione, sin dalle prime ore dell’alba di oggi, ad una ordinanza di applicazione di misure cautelari nei confronti di alcuni soggetti appartenenti ad un sodalizio criminale dedito alla commissione di reati contro il patrimonio attivo nei comuni di Milazzo, Spadafora, Torregrotta, Venetico, S. Pier Niceto e Pace del Mela.

I particolari dell’operazione sa

Leggi tutto...

GIAMMORO: Sotto sequestro l‘ impianto di depurazione consortile

depuseqIn data odierna il personale militare della Guardia Costiera di Milazzo ha dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo adottato dall’Ufficio del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, ponendo sotto sequestro l’impianto di depurazione consortilesito in località Giammoro.

La complessa attività di indagine durata diversi anni,coordinata dalla Procura della Repubblica di Barcellona P.G., ha visto impegnatala Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Milazzo con le componenti operative specialistiche del Corpo (Nucleo sommozzatori, Laboratorio ambientale mo

Leggi tutto...

BARCELLONA: aveva aggredito giovane studente spagnolo, arrestato 20enne dai carabinieri

 

CARA765Aggredisce un giovane spagnolo in Italia per motivi di studio.

Arrestato dai Carabinieri giovane barcellonese. Sottoposto agli arresti domiciliari.

I Carabinieri della Stazione di Barcellona Pozzo di Gotto hanno eseguito un provvedimento restrittivo a carico di FOTI Pietro, 20enne, di Barcellona. 

L’accusa mossa a suo carico,da parte della Procura della Repubblica di Barcellona P.G., al cui vertice vi è il Dr. Emanuele Crescenti, è quella di lesioni personali, violenza privata ed omissione di soccorso.  

I fatti risalgono alla notte dell’8 aprile u.s., quando,in una stradina isolata di Barcell

Leggi tutto...

S. Agata Militello: Truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, sequestro di circa 200 mila euro a carico di 3 persone

caran4I carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello hanno  eseguito  un provvedimento di sequestro preventivo, messo dal GIP del Tribunale di Patti su richiesta della locale Procura della Repubblica. Il provvedimento cautelare dispone il sequestro per equivalente delle giacenze dei conti correnti pari complessivamente a circa  € 200.000,00 a carico di tre persone, due uomini ed una donna, gravemente indiziate del reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche poiché avevano indebitamente percepito, negli anni, indennità a titolo di prestazioni previdenziali/assistenziali legate allo status di “ciechi assoluti”.

Le indagini erano state av

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto