Logo Sito New

31enne annegato. Solidarietà dell'assessore Mantineo all'ambasciatore del Marocco

mantineo-assL'assessore alle politiche sociali, Nino Mantineo, con una lettera inviata all'ambasciatore del Regno del Marocco in Italia, Hassan Abouyoub, ha manifestato il cordoglio dell'Amministrazione comunale per la morte del cittadino marocchino, avvenuta ieri sul litorale di Messina. “Desidero esprimerle il profondo senso di tristezza che la notizia della morte del suo connazionale Jouners El Kadiri, avvenuta per una tragica fatalità, ha destato in me e nella comunità messinese. Nel manifestarle la solidarietà dell’Amministrazione comunale, ci associamo al dolore dei familiari e dei marocchini che vivono in Italia per l'evento che ha colpito la sua comunità. Q

Leggi tutto...

Ubriaco in un bar infastidisce avventori ed aggredisce i poliziotti intervenuti: Arrestato

cortese antonioIeri pomeriggio, intorno alle 17, in via Maddalena, gli agenti delle Volanti sono intervenuti all’interno di un bar, dove un uomo, palesemente ubriaco, importunava avventori e gli stessi titolari dell’esercizio commerciale.

Invitato ad allontanarsi, il trentanovenne, Cortese Antonio, nato a Monaco di Baviera, residente a Messina, non ha desistito, continuando a blaterare frasi sconnesse ad alta voce ed infastidire gli astanti. Quando poi ha tentato di afferrare un passante per le spalle, gli agenti lo hanno bloccato ed accompagnato presso gli uffici della caserma Calipari dove ha rip

Leggi tutto...

A Messina e Provincia continuano le precipitazioni, ieri bomba d'acqua a Torre Faro

maltempoDal primo pomeriggio di ieri, la città di Messina e i comuni della provincia, sono interessati da una serie di fenomeni temporaleschi che hanno contribuito ad abbassare considerevolmente le temperature.

In particolare nel versante tirrenico e nella zona settentrionale di Messina è stata rilevata una vera e propria bomba d’acqua. In serata dovrebbero cominciare a esserci leggere schiarite. Per la giornata di domani non sono previste precipitazioni.

Tragedia a Paradiso: 32enne muore annegato

dscn2277Jouners El Kadiri, 32enne originario del Marocco, questa mattina è morto annegato nelle acque del villaggio Paradiso, sul litorale messinese.

Il giovane era giunto in città intorno alle 11.30, insieme ad un amico aveva pranzato alla Caritas e aveva poi deciso di godersi un po' di relax, lungo la costa. Ma mentre il giovane si trovava in acqua ha cominciato a stare male.

Per rianimarlo, i soccorritori del 118, prontamente giunti sul posto, hanno provato persino ad utilizzare il defibrillatore. Ma ogni tentativo si è rivelato vano.  

Messina e Provincia: Accertate 75 violazioni al Codice della Strada

Polstrada-MessinaSono 75 le violazioni al Codice della Strada accertate dalla Polizia Stradale in un servizio ampio ed articolato che si è svolto ieri e che ha interessato il centro cittadino di Messina e tutta la Provincia.

I controlli, che hanno visto impegnati i poliziotti di tutte le strutture operative della Sezione Polizia Stradale di Messina – Sottosezione A20, Sottosezione Giardini Naxos, Distaccamento di Barcellona Pozzo di Gotto, Distaccamento di Sant’Agata Militello e Squadra Investigativa – hanno portato al sequestro amministrativo di circa 25 veicoli su un totale di 160 veicoli controllati. Tra questi sono 25 i ve

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto