Logo Sito New

Attraversamento dello Stretto. L'Antitrust indaga sull'aumento dei prezzi

traghetti-strettoL'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un'istruttoria ''per verificare se le società Caronte & Tourist, Rete Ferroviaria Italiana, Bluferries, Meridiano Lines, Ustica Lines, Terminal Tremestieri e Consorzio Metromare dello Stretto, attive nel trasporto marittimo nello Stretto di Messina, abbiano messo in atto un'intesa finalizzata alla concertazione dei prezzi e alla ripartizione del mercato''.

Il provvedimento e' stato notificato oggi alle parti nel corso di alcune ispezioni effettuate in collaborazione con il Gruppo Antitrust del Nucleo Speciale Tutela Mercati della Guardia di Finanza. ''Secondo i primi dati raccolti dall'Antitrus

Leggi tutto...

Cantieri Palumbo. Traffico illecito di rifiuti speciali: 15 rinvii a giudizio

tribunale-messina-c2a9-sostine-cannataNell'ambito del'inchiesta relativa all'illecito smaltimento di rifiuti all'interno della cantiere Palumbo, la Procura di Messina ha chiesto 15 rinvii a giudizio. Ad essere coinvolti dal provvedimento sono gli imprenditori Antonio Palumbo ed il figlio Raffaele, Diego De Domenico, Mario Fierro, Giuseppe Costa, Rosario Santi e Letteria Scopelliti, Walter Radin, Raffaele Donnarumma, Salvatore Croce. Interessate anche quattro società: la Palumbo spa, La Futura sud srl, Petrol Lavori srl e Stabia Yachting&Coating.

L'indagine, avviata nel 2011 dalla Forestale, aveva smascherato un'illecita associazione finalizz

Leggi tutto...

Ubriaco in un bar infastidisce avventori ed aggredisce i poliziotti intervenuti: Arrestato

cortese antonioIeri pomeriggio, intorno alle 17, in via Maddalena, gli agenti delle Volanti sono intervenuti all’interno di un bar, dove un uomo, palesemente ubriaco, importunava avventori e gli stessi titolari dell’esercizio commerciale.

Invitato ad allontanarsi, il trentanovenne, Cortese Antonio, nato a Monaco di Baviera, residente a Messina, non ha desistito, continuando a blaterare frasi sconnesse ad alta voce ed infastidire gli astanti. Quando poi ha tentato di afferrare un passante per le spalle, gli agenti lo hanno bloccato ed accompagnato presso gli uffici della caserma Calipari dove ha rip

Leggi tutto...

31enne annegato. Solidarietà dell'assessore Mantineo all'ambasciatore del Marocco

mantineo-assL'assessore alle politiche sociali, Nino Mantineo, con una lettera inviata all'ambasciatore del Regno del Marocco in Italia, Hassan Abouyoub, ha manifestato il cordoglio dell'Amministrazione comunale per la morte del cittadino marocchino, avvenuta ieri sul litorale di Messina. “Desidero esprimerle il profondo senso di tristezza che la notizia della morte del suo connazionale Jouners El Kadiri, avvenuta per una tragica fatalità, ha destato in me e nella comunità messinese. Nel manifestarle la solidarietà dell’Amministrazione comunale, ci associamo al dolore dei familiari e dei marocchini che vivono in Italia per l'evento che ha colpito la sua comunità. Q

Leggi tutto...

Tragedia a Paradiso: 32enne muore annegato

dscn2277Jouners El Kadiri, 32enne originario del Marocco, questa mattina è morto annegato nelle acque del villaggio Paradiso, sul litorale messinese.

Il giovane era giunto in città intorno alle 11.30, insieme ad un amico aveva pranzato alla Caritas e aveva poi deciso di godersi un po' di relax, lungo la costa. Ma mentre il giovane si trovava in acqua ha cominciato a stare male.

Per rianimarlo, i soccorritori del 118, prontamente giunti sul posto, hanno provato persino ad utilizzare il defibrillatore. Ma ogni tentativo si è rivelato vano.  

cincotta2

  1. Video
  2. Foto