Logo Sito New

GIAMMORO: Sotto sequestro l‘ impianto di depurazione consortile

depuseqIn data odierna il personale militare della Guardia Costiera di Milazzo ha dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro preventivo adottato dall’Ufficio del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto, ponendo sotto sequestro l’impianto di depurazione consortilesito in località Giammoro.

La complessa attività di indagine durata diversi anni,coordinata dalla Procura della Repubblica di Barcellona P.G., ha visto impegnatala Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Milazzo con le componenti operative specialistiche del Corpo (Nucleo sommozzatori, Laboratorio ambientale mo

Leggi tutto...

S. Agata Militello: Truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, sequestro di circa 200 mila euro a carico di 3 persone

caran4I carabinieri della Compagnia di Sant’Agata di Militello hanno  eseguito  un provvedimento di sequestro preventivo, messo dal GIP del Tribunale di Patti su richiesta della locale Procura della Repubblica. Il provvedimento cautelare dispone il sequestro per equivalente delle giacenze dei conti correnti pari complessivamente a circa  € 200.000,00 a carico di tre persone, due uomini ed una donna, gravemente indiziate del reato di truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche poiché avevano indebitamente percepito, negli anni, indennità a titolo di prestazioni previdenziali/assistenziali legate allo status di “ciechi assoluti”.

Le indagini erano state av

Leggi tutto...

Detenzione ai fini di spaccio, denunciato giovane milazzese

CARA2I Carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno denunciato un giovane 24enne residente a Milazzo in quanto ritenutoresponsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane a seguito di mirata perquisizione personale e domiciliare, veniva trovato in possesso di circa gr. 10 circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana e materiale per il confezionamento, tutto sottoposto a sequestro.

Infine, sempre nella mattinata di ieri i Carabinieri della Compagnia di Milazzo, ed in particolare quelli della Stazione di San Filippo del Mela, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della

Leggi tutto...

Merì, gravi reati verso la ex compagna. Arrestato 36enne

 

car1Nel primo pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Merì hanno eseguito un provvedimento restrittivo a carico diD.A., 36 enne, per gravi reati nei confronti della ex compagna (incendio, tentato omicidio, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali), in ottemperanza all’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Barcellona su richiesta della locale Procura della Repubblica diretta dal Procuratore Capo Dr. Emanuele Crescenti.

Il provvedimento cautelare scaturisce dagli esiti delle indagini condotte dai militari della Stazione di Merì che, accertavano r

Leggi tutto...

MESSINA: Crash trapping. Manomettevano sportelli bancomat in città, arrestati

 

pol20188Si chiama “crash trapping” ed è il sistema con cui è possibile manomettere gli sportelli ATM di istituti bancari e uffici postali inserendo nella fessura da cui viene erogato il denaro un attrezzo metallico a forma di forchetta. La “forchetta” blocca il passaggio del denaro subito recuperato dal malvivente non appena l’ignara vittima si allontana. 

Con questo sistema i cittadini di nazionalità rumena, PUNICA Adrian, 27 anni e CONSTANTIN Claudio Viorel, 21 anni, hanno manomesso 5 sportelli bancomat, riuscendo in due episodi nel loro intento. 

L’attiv

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto