Logo Sito New

Barcellona: Ritrovato bambino italiano sottratto e portato in Marocco

 

polizia-di-statoLa sottrazione risale al giugno del 2013 quando l’uomo, unmagrebino, accampando una scusa alla moglie, barcellonese, riesce ad allontanarsi dalla città del Longano in compagnia del figlio di appena tre anni. Ma invece di andare, come promesso, a trovare i parenti in Italia, porta il bimbo in Marocco e fa perdere le sue tracce.

La donna chiede aiuto alla Polizia di Stato, presentando denuncia al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Barcellona Pozzo di Gotto icui poliziotti, diretti dalla Procura della Repubblica dello stesso centro, avviano le ricerche attraverso il Servizio per la Cooperaz

Leggi tutto...

Polizia di Stato e Guardia di Finanza arrestano due messinesi per vari reati

 

 

poliguardLa Polizia di Stato, unitamente alla Guardia di Finanza, ha dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Messina, a carico dei messinesi AIELLO Giuseppe, 41 anni e DI NARDO Rosario, 40, appartenente alla Guardia di Finanza ed attualmente sospeso dal servizio. Sono entrambi ritenuti responsabili dei reati di rapina, lesioni, porto di arma da guerra, usurpazione di titoli e porto di str

Leggi tutto...

Processo “ Terzo livello” , otto anni e tre mesi per l ‘ ex presidente del consiglio Barrile

TRIBUmeOtto anni e 3 mesi per Emilia Barrile, l'ex presidente del consiglio comunale di Messina che imputata del processo "Terzo livello".

Queste le altre condanne: Marco Ardizzone, 8 anni e 8 mesi; Giovanni Luciano, 2 anni e 3 mesi; Francesco Clemente, un anno e 3 mesi; Carmelo Pullia, un anno e 8 mesi; Antonio Fiorino, 2 anni e 3 mesi; Daniele De Almagro, 2 anni e 6 mesi; Angelo e Giuseppe Pernicone, 2 anni; Vincenzo Pergolizzi, 5 anni e 6 mesi; Carmelo Cordaro, 4 anni; Michele Adige, 4 anni; Vincenza Merlino, 4 anni; Teresa Pergolizzi, 2 anni e 6 mesi; Sonia e Stefania Pergolizzi, 2 anni e 6 mesi. Assolto da tutte le accuse l'ex presidente Amam Leonardo Termini.

Secondo l’accusa c'era un comitato d

Leggi tutto...

Spadafora, minaccia l ‘ ex compagna e poi si sente male e muore

carabinieriLa decorsa nottata, i Carabinieri della Compagnia disono intervenuti, su richiesta al 112NUE, nel comune di Spadafora presso l’abitazione di una donna che segnalato la presenza minacciosa,nei pressi della propria casa, del ex-compagno in evidente stato di agitazione psico-fisica.

Dopo essere stato immobilizzato a seguito dell’intervento deimilitari operanti, l’uomo – L.E. 42enne originario di Messina ma da anni residente a Spadafora – accusava un malore per il quale veniva soccorso, sul posto, da 2 ambulanze del 118, prima di morire.

La salma è stata trasferita, in attesa dell’esame autopt

Leggi tutto...

MESSINA: maxi avviso di conclusione delle indagini preliminari, avviso di garanzia a 24 tra ex amministratori, dirigenti, revisori dei conti

 

commme Il pubblico ministero Antonio Carchietti ha notificato un maxi avviso di conclusione delle indagini preliminari con contestuale avviso di garanzia a 24 tra ex amministratori, dirigenti, revisori dei conti del Comune di Messina. L'inchiesta era partita a marzo 2017 per verificare la regolarità dei bilanci comunali successivi al periodo 2009-2011, ha messo sotto la lente di ingrandimento i bilanci dell'ente durante l'amministrazione di Renato Accorinti. Avranno 20 giorni di tempo per presentare memorie, documenti e chiedere di essere interrogati l'ex sindaco di Messina Renato Accorinti, gli ex assessori Guido Signorino, Gaetano Cacciola, Eller Vainicher, Nina Santisi, Sergio De Cola, Daniele Ialacqua, Sebastiano Pino, Nino

Leggi tutto...

cincotta2

  1. Video
  2. Foto